IL MISTER DEL CHIEVO

Di Carlo: Sempre in gara
eccetto ultimi 20 minuti

04/05/2019 20:30

“Anche per via di alcune squalifiche in cui siamo incappati, son stato costretto ad inserire in formazione più giovani del previsto. Non dimentichiamo poi che è capitato anche l’infortunio a Bani, e ciò mi ha indotto a schierare una difesa nuova. Con la Spal non era semplice, ma il gruppo ha fatto lo stesso un’ottima partita. Peccato non aver sfruttato a dovere le palle-gol costruite nei momenti topici della gara”. Queste le parole del mister del Chievo, Mimmo Di Carlo, al termine del match perso in casa con la Spal per 0-4. Continua l’allenatore clivense: “Abbiamo preso gol su palla inattiva e questa è una pecca che si poteva evitare. Sullo 0-1 siamo rimasti in partita e abbiamo sfiorato l’1-1. Il calcio è fatto anche di questo. Siamo andati sotto 0-2, ma ciononostante la squadra non si è sfaldata e per poco non riapriva il match. Ad ogni modo, complimenti alla Spal, perché ha ampiamente meritato il successo negli ultimi 20 minuti”.

Sul futuro: “Sarà incentrato sui giovani e da quello che hanno mostrato finora, sono bravi. Il migliore di oggi? Vignato, ma anche gli altri sono stati da applausi”.

A.F.


 
Nessun commento per questo articolo.