VIRTUS VERONA

Fresco: Ci faremo
sentire in Lega

06/05/2019 13:33
In seguito alla sconfitta per 1-0 subita in casa del Gubbio, che ha condannato la Virtus Verona a giocarsi la salvezza in C attraverso i Play-Out, queste le dichiarazioni del mister rossoblù Luigi Fresco: “Nel primo tempo c’era un rigore netto per noi, non so come abbia fatto l’arbitro a non vederlo. Poi ce ne ha fischiato uno contro senza però fischiare il fallo a nostro favore pochi secondi prima. E poi ha annullato il gol del pareggio all’ultimo secondo. Spiace dirlo ma quest’arbitro, per me, non era sereno. Il direttore di gara era stato contestatissimo dal Gubbio nella gara contro il Pordenone e, infatti, i tifosi eugubini lo hanno insultato sin dal primo minuto.

Non era assolutamente in malafede, però inconsciamente la paura di essere contestato di nuovo potrebbe avere inciso. Oggi, comunque, ci faremo sentire in Lega".

 
  • Quartiereroma

    il 06/05/2019 alle 18:35 “Alà Alà ”
    fate sentir ti da uno brao che te ghe ne de bisogno