KERMESSE ROSA SI CHIUDE A VERONA IL 2 GIUGNO

Parte il Giro d'Italia,
veronesi pronti a stupire

11/05/2019 08:59

L'attesa è finita. Parte il Giro d’Italia 2019 con la prima tappa di 8 chilometri: una cronometro dal centro di Bologna fino in cima al Santuario di San Luca. La kermesse rosa si concluderà a Verona, in Arena, il 2 giugno, con un'altra cronometro collinare tramite il classico percorso sulle Torricelle.

Alla partenza ci saranno due veronesi che hanno grandi obiettivi: Elia Viviani e Davide Formolo. Il campione italiano di ciclismo su strada ha annunciato una nuova, speciale, maglia tricolore con bande verticali. L’obiettivo di Viviani è chiaro: "La corsa termina nella mia città natale - ha detto - mi piacerebbe conquistare la maglia Ciclamino, quella di leader della classifica a punti".

Lo scalatore della Valpolicella, invece, punta almeno alla Top 10 della classifica generale: “Vorrei dare spettacolo e arrivare in alto. Dove? Non so, non mi piace dare numeri, sennò giocherei al superenalotto. Diciamo nei primi cinque" ha detto Formolo alla Gazzetta dello Sport.


 
Nessun commento per questo articolo.