IL CAPITANO DEL CHIEVO

Pellissier: Non scorderò
mai applausi di San Siro

14/05/2019 24:24

“Stasera ho provato una grande emozione. L’applauso dei tifosi dell’Inter nei mie confronti, è stato veramente speciale e lo porterò per sempre con me”. Così in sintesi il capitano del Chievo, Sergio Pellissier, al termine del match perso a San Siro contro l’Inter per 2-0. Prosegue l’attaccante: “Prima di questa trasferta ho affermato che se avessi segnato non mi sarei ritirato. Ed invece, anche se l’avessi buttata dentro, sento proprio che è arrivato il momento giusto per appendere gli scarpini al chiodo. I tifosi sanno che ho dato tanto a questo sport. San Siro, stasera me l’ha dimostrato, sorprendendomi”.

Su che farà in futuro: “Non credo l’allenatore. Sono troppo irruento”.

Il giocatore con cui si trovato meglio in attacco: “In realtà sono più di uno e ho imparato un po’ da tutti. Voglio citare Inglese, Tiribocchi, Amauri e Bierhoff”.

A.F.


 
  • Antonio Toma

    il 14/05/2019 alle 07:08 “Grande!!!!”
    Pellissiet con Te va via un altro pezzo di quel Calcio Italiano sano ed eroico! Buona Strada!