A PRESCINDERE DAL RISULTATO SPORTIVO

SETTI DEVE TORNARE
A FARE CALCIO

16/05/2019 16:05

Ormai da quattro anni (da quando praticamente se n'è andato Sogliano), l'Hellas Verona è diventato una barzelletta. Quella che era una società modello, che produceva risultati e plusvalenze, in poco tempo ha lasciato il posto ad un'armata Brancaleone. Setti per il dopo Sogliano si è affidato ad un personaggio inadeguato come Bigon. Incapace di reggere alla pressione della piazza, Bigon fece naufragare il Verona che finì in serie B all'ultimo posto.

La gestione Fusco-Pecchia, dopo il tormentato secondo posto in serie B, ha provocato il peggior Verona mai visto in serie A. Una squadra senza arte nè parte, scelte assurde (un 17 enne in prestito dalla Juventus, dove poi è finito a lavorare Fusco, messo davanti all'attaccante più pagato della storia del Verona), un livello qualitativo pessimo, gestione scellerata, con un allenatore lasciato al suo posto a dispetto dei santi, hanno fatto sprofondare l'Hellas in B con mesi d'anticipo.

Il capolavoro (al contrario) di Setti è stato però quest'anno. Invece di fare piazza pulita di tutto il management che ha creato disaffezione e malumore, ha continuato sulla stessa strada andando a confermare la stessa filosofia di lavoro.

Al posto di Fusco ha promosso il suo capo degli osservatori e al posto di Pecchia è arrivata la sua controfigura, Fabio Grosso. Il fallimento era scritto. Il Verona ha ciccato clamorosamente la serie A diretta e ha rischiato persino di stare fuori dai play-off. Una schifezza generale, compensata solo in parte dall'arrivo di Aglietti, in abbondante ritardo, con i play-off agganciati per il rotto della cuffia.

Il Verona ora si è rimesso in marcia, ma comunque andrà, Setti non potrà più rinviare una rivoluzione societaria che è indispensabile per tornare a fare calcio. A maggior ragione se riuscisse ad andare in serie A. Serve un direttore sportivo vero, che allestisca una squadra vera, un allenatore credibile, un management importante. Altrimenti la discesa del Verona continuerà all'infinito. (g.vig.)


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Marco

    il 17/05/2019 alle 08:47 “Barzelletta.”
    Sono pienamente d'accordo siamo diventati la barzelletta dell'Italia calcistica. Setti prendi un direttore sportivo serio !!!
     
  • Billobig

    il 17/05/2019 alle 08:37 “Ideale”
    Ideale sarebbe che setti tornasse a fare solo maglie e che un altro signore dedicasse un po' meno tempo a fare collant
     
  • Giordano Fedrigo

    il 17/05/2019 alle 08:19 “Si Ma......”
    bisogna cantar
     
  • Mario

    il 17/05/2019 alle 07:47 “Quando Mai”
    Ha fatto calcio, questo speculatore di bassissima lega? Ha fatto solo sodi svuotando le casse Hellas, e ridicolizzando, club, tifosi e città a livello sportivo (e non solo sportivo). Concordo con chi ha scritto che deve andare a fare in c.ulo, non a fare calci. CALCI IN CULO, A LUI E AI MESSICANI NDRANGHETISTI: LO STADIO VA BLOCCATO. VOGLIAMO TENERCI SETTI A VITA? MANGIARE M.ERDA A VITA? ESSERE PRESI PER IL C.ULO E UMILIATI PER ALTRI 10 ANNI? NO ALLO STADIO, SBOARINA: VERGOGNATI, BUGIARDI, QUANTI SOLDI TE TE METE IN SCARSEA? CONTAME...
     
  • Papo

    il 17/05/2019 alle 06:33 “Udogie”
    già venduto al primo che offre dai 100 mila in su
     
  • Oste Chri

    il 16/05/2019 alle 23:29 “L Italia Under 17...”
    ...in finale all europeo grazie al gol di Udogie, giocatore dell hellas....settorel gia si frega le mani....
     
  • Wallace

    il 16/05/2019 alle 22:03 “Deve Tornare”
    nella mer...a padana da cui è venuto, non mi abbonerò mai e mai sosterrò la squadra finché c è questo essere spregevole. Il mio verona non è questa banda di luamari
     
  • Penzo11

    il 16/05/2019 alle 21:34 “Concordo Con Peter”
    Questo ha fatto così da subito, mica negli ultimi due anni. Vendo chiunque respiri e non compro nulla, solo prestiti con diritto di riscatto e svincolati. Mi imbosco i soldi all estero. Purtroppo Martinelli doveva vendere e lui ha fiutato che gli davano il Bancomat di un altro coni codici di prelievo illimitato. E si è fottuto tutto e tutti. Sogliano si lamenta? Licenziato. Mandorlini si lamenta? Licenziato. Alla fine ha ovviamente trovato dei falliti di ed allenatori che pur di avere visibilità hanno accettato di fare i suoi burattini. È di una semplicità lampante. Quindi prendersela con i suoi burattini è come prendersela con un neonato che si fa la pipì addosso. Inutile
     
  • Massimo R.

    il 16/05/2019 alle 20:30 “Si Si”
    Continuate a sognare...
     
  • Caramhellas3

    il 16/05/2019 alle 20:05 “Fare Calcio?”
    Setti deve andare a fare in cu.lo, altro che a fare calcio. E con lui tutti quei beoti che finanziariamente lo sostengono.