IL MISTER DEL VERONA

Aglietti: Ritrovato lo
spirito che mancava

19/05/2019 24:37

“ Sono veramente contento per la vittoria. Anche perché penso che la squadra abbia ritrovato uno spirito che forse prima mancava. D’ora in avanti è questo che deve animarci. Nella ripresa potevamo chiudere il match, ma non ci siamo riusciti. Poi è arrivato quel rigore che ha rimesso tutto in discussione. Ad ogni modo, non ho visto sofferenza nei miei giocatori. Silvestri ha fatto solo una parata nel primo tempo. E’ giusto fare i complimenti al Perugia perché in inferiorità numerica ha cercato di ribattere colpo su colpo”. Così il mister del Verona, Alfredo Aglietti, al termine del match vinto col Perugia per 4-1 ai supplementari. Prosegue l’allenatore gialloblù: “Il Bentegodi in queste situazioni può essere determinante. I tifosi sono stati incredibili come sempre e ci hanno sostenuto per 120’. I ragazzi stasera mi sono piaciuti anche tecnicamente. Il gol del k.o. doveva arrivare ai tempi regolamentari”.

Sulla semifinale (andata e ritorno col Pescara): “Non sembriamo stanchi, eppure dovremmo esserlo dopo aver giocato per un’altra mezz’ora. Credo che sia per l’adrenalina. Vorrei rivedere questa stessa carica col Pescara. L’obiettivo deve essere uno soltanto, da raggiungere possibilmente anche mostrando un buon gioco. Come stasera ”.

A.F.


 
  • Monica Biroli

    il 21/05/2019 alle 01:03 “Moni”
    hai ragione "D cadaveri"di Paolo
     
  • Paolo

    il 19/05/2019 alle 12:02 “Da Cadaveri”
    Seppelliti da mesi e mesi allo stato vegetativo. Speriamo di vederli fuori dal letto dopo pescara
     
  • Diciamo Che..

    il 19/05/2019 alle 06:42 “Non Siamo Più In Prognosi Riservata..”
    ma aspetterei il doppio confronto con il Pescara per parlare di stato di convalescenza per la Settese FC...