IL DIFENSORE GIALLOBLU'

"A con l'Hellas? Pronto
a rompermi un ginocchio"

19/05/2019 01:21
“Al gol volevo correre verso la Sud, ma non stavo capendo più nulla, talmente grande era la contentezza. Avrei voluto dirigermi con tutti i miei compagni verso la curva, ma non ce la facevo più e mi sono buttato a terra”. Queste in sintesi le dichiarazioni del difensore del Verona, Alan Empereur, al termine del match vinto col Perugia ai supplementari per 4-1. Prosegue l’autore del 2-1: “Aver segnato è una soddisfazione immensa per me. Non avevo mai segnato tra i professionisti, per cui fare la mia prima rete in questo stadio è stata una gioia enorme, vista anche la posta in palio”.

Sulla gara di mercoledì col Pescara: “Siamo carichi ed io personalmente, per arrivare in A con questa squadra mi romperei pure un ginocchio”.

A.F.

 
  • Luca

    il 19/05/2019 alle 09:34 “No Sta Dir Cagade ..”
    gioca e tasi. punto.