SPAREGGIO

Alpo, sfuma il sogno A1
Bologna vince 68-72

25/05/2019 20:25
Il sogno della promozione in A1 per l’Ecodent Point Alpo sfuma nello spareggio di Empoli.
Al PalaSammontana Bologna vince 68-72 conquistando la massima serie con una clamorosa rimonta a cavallo degli ultimi due quarti.
Le ragazze di Nicola Soave, infatti, dopo aver chiuso avanti 41-35 all’intervallo, nella ripresa hanno toccato il massimo vantaggio sul +19 (54-35), per poi subire un parziale 6-29 che ha consegnato la partita alle emiliane di coach Giroldi.
Bologna, uscita sconfitta 2-0 nella finale dei playoff con Palermo, allunga fino al 63-71 con una serie di triple, capitalizzando gli errori in serie delle veronesi che a 14” dalla sirena risalgono l 68-71 con Dell’Olio.
L’Alpo non è ancora in bonus e deve spendere due falli per mandare in lunetta le felsinee con 10 secondi sul cronometro: Cordisco fa 1/2 e mette al sicuro la promozione in A1.
Per le villafranchesi 14 punti di Zampieri con 10 rimbalzi, 12 di Pertile e 10 di Galbiati (ma 5 palle pese), 8 punti e 10 rimbalzi di Dell'Olio, 8+7 per Scarsi, 5 punti e 6 assist di Vespignani.
L'Ecodent Point è stato protagonista di una grande cavalcata, a lungo in testa alla classifica del girone Nord, chiuso poi al terzo posto. E nella finale dei playoff lo storico traguardo della serie A1 (mai raggiunto dal basket femminile veronese) è stato mancato per due soli punti nel doppio confronto con Costa Masnaga. Fino all'atto conclusivo dello spareggio.
"Bologna ha vinto con merito, noi abbiamo ceduto sul profilo mentale. Evidentemente non siamo pronti per l'A1" è l'amaro commento del presidente, Renzo Soave. (Mariobasket)

 
Nessun commento per questo articolo.