L'INTERVISTA A TUTTOMERCATOWEB

D'AMICO: LE CRITICHE
VANNO ASCOLTATE...

08/06/2019 10:10
Tony D'Amico resterà. Setti reputa ottimo il lavoro del ds a cui darà ancora fiducia il prossimo anno. D'Amico ha parlato al sito Tuttomercatoweb. Ecco le sue parole: " Quando raggiungi un obiettivo il bilancio è per forza positivo. L’obiettivo era raggiungere la Serie A, ci siamo riusciti attraverso i playoff. Abbiamo avuto degli intoppi durante l’anno perché la squadra era nuova. Alla fine abbiamo centrato il nostro obiettivo, un sogno”.
Ha continuato D'Amico: "Per chi fa il nostro lavoro le critiche sono anche normali. Sono un po’ focoso, magari ho reagito in maniera eccessiva. Ma so che le critiche fanno parte del nostro lavoro. Ho tanta voglia di fare bene, ho sempre cercato di dare il massimo. A volte le critiche le ascolti, cerchi anche di capire quanto ci possa essere di vero”.
Sul futuro D'Amico ha aggiunto: “Stiamo già lavorando in previsione del prossimo anno. Rimango a Verona, lavoriamo per la nuova stagione”.
E sul nuovo allenatore: "“Credo che i primi giorni della prossima settimana prenderemo una decisione. Per ora con il Presidente abbiamo deciso di fare alcune riflessioni. Meglio riflettere un giorno in più e non sbagliare”.
Juric? "“Rispondo che è un bravo allenatore e che è sul mercato. Dal 30 giugno sarà svincolato. Ma in questo momento si possono fare tanti nomi... non abbiamo ancora preso una decisione”.
E sulla costruzione della nuova squadra: "Cercheremo di costruire una squadra adatta alla categoria. La A è un campionato difficile, molto complicato. Con un gap importante tra le prime e le ultime. Dobbiamo cercare di fare qualcosa di importante, la base è buona anche se va migliorata. Poi decideremo insieme al nuovo allenatore”.
Infine su Pazzini: "Abbiamo dei rinnovi da fare. Mentre Giampaolo resterà con noi. Queste però sono tutte dinamiche che affronteremo dalla settimana prossima, dopo che avremo individuato il nuovo allenatore. La squadra ha fatto un grande lavoro conquistando la Serie A, il prossimo anno vorrei mantenere parte del gruppo”.

 
  • Clod

    il 11/06/2019 alle 02:20 “Vattene”
    Per costruire una squadra adatta alla categoria serve un bravo ds, quindi d'amico vattene che di danni ne hai fatti abbastanza: la settese deve sparire!
     
  • Ernesto

    il 10/06/2019 alle 15:47 “Impresentabili E Inadeguati”
    Cercando di essere seri, oggettivi e muniti di un'onestà intellettuale media, chi realmente è convinto che il trio pel d'oca (setti, d'amico, barresi) sia lontanamente adeguato a gestire una società di serie a o B?! A parte, ovviamente, loro tre ed il trio lescano (tavellin, spiazzi, fontana)...... qui ormai, dopo la promozione, è tutto un auto incensarsi.
     
  • Pixi

    il 10/06/2019 alle 15:31 “Sentire E Ascoltare”
    Questo zotico incompetente, se sapesse la differenza fra sentire ed ascoltare (utopia), sarebbe già dimissionario da tempo. Lasciamo stare noi tifosi che proviamo un insano e più che giustificato disprezzo per la persona, ma gli addetti ai lavori è tempo che affermano la sua totale inettitudine, ma, nonostante tale critica, è ancora saldo sulla sua poltroncina. Lui fondamentalmente sente, non ascolta!!!!! E' come il suo unico estimatore bassopadano: pelo sullo stomaco, contro tutto e contro tutti nonostante sia detestato da tutti e stimato da nessuno e, soprattutto, imperterrito nella sua parte di dilettante allo sbaraglio.
     
  • Jordan

    il 10/06/2019 alle 10:57 “Se”
    le critiche vanno ascoltate, tol Juric così te ciapi un altro anno de parole.
     
  • Claudio

    il 10/06/2019 alle 09:01 “Vattene”
    SETTI VATTENE !!!!! FORZA/=\HELLAS
     
  • Penzo11

    il 09/06/2019 alle 21:58 “Cara M Erdas 3”
    Tutti sappiamo che la campagna acquisti(per modo di dire) sarà la solita. Ma tu gufi sempre e comunque contro quella che dovrebbe essere la tua squadra. Un tifoso non lo fa;talvolta/spesso/spessissimo critica, ma non spara M ogni volta che apre la bocca! Più che tifoso mi sembri invidioso (e molto probabilmente anche nella vita)
     
  • D’amico Vattene

    il 09/06/2019 alle 18:52 “D’amico Vattene Ti El To Amico Grosso”
    Aglietti resta D’Amico vattene!!!! D’Amico go sô
     
  • Grosso Con D’amico Via

    il 09/06/2019 alle 18:41 “Prima Va Via Damico”
    È lui lo scarso dell Hellas prima va via e meglio è
     
  • D’amico Via Subito

    il 09/06/2019 alle 18:34 “D’amico Grosso Coppia Vincente Altrove”
    Ha sbagliato almeno 3/4 de squadra Juric non serve basta aglietti e direttore sportivo del cittadella,a far ben ghe vol poco!
     
  • Mario

    il 09/06/2019 alle 11:14 “Unica Soluzione”
    Oltre a quella ottimale, cioè la cessione da parte di Setti, l'arrivo di un direttore generale competente e di esperienza (si vocifera di Perinetti) Segnalo anche la gran leccata di Fabiano su "Hellas 1903" http://www.hellas1903.it/il-visto-da-noi/quellamico-dallaltra-parte-del-mondo/ UNA ROBA IMBARAZZANTE, da vergognarsi per lui. Se i giornalisti sono questi .............