BLUVOLLEY VERONA

MERCATO:piace l'opposto
polacco Kluth

09/07/2019 20:41
La BluVolley Verona in queste ultime ore si sta muovendo attivamente sul mercato per completare il prima possibile il roster per la prossima stagione, da consegnare in mano al nuovo coach gialloblù, Rado Stoytchev.


Il club scaligero, dopo aver ufficializzato in mattinata l'arrivo in gialloblù del giovane schiacciatore Corey Chavers, dovrebbe definire in questi giorni anche l'arrivo del secondo apposto, il cui profilo è stato individuato nel giocatore polacco, Bartolomiej Kluth.

L'opposto, classe 1992 per 210 cm di altezza, è un atleta che fa della sua forza fisica e del servizio le sue armi migliori, forte in attacco ma bravo anche a muro.

Il gigante polacco avrebbe trovato il giusto accordo con la società del presidente Stefano Magrini, il quale nelle prossime ore dovrebbe ufficializzare l'operazione che di fatto andrebbe a completare definitivamente il roster.


Ci sarebbe da definire ancora ancora un'ultima operazione, questa volta in uscita. Con la conferma di Sebastian Solè e del capitano Emanuele Birarelli nel ruolo di centrali, la permanenza in gialloblù di Aimone Alletti non è ancora sicura. Nei giorni scorsi il giocatore era stato accostato alla Revivre Axopower Milano, ma non è da escludere anche una sua permanenza a Verona. I tifosi gialloblù intanto aspettano Kluth a braccia aperte, un giocatore che sicuramente non starà a guardare e darà del filo da torcere a Stephen Boyer per un posto da titolare. Ricordiamo che il giocatore polacco detiene il record personale di punti in una singola partita della PlusLiga, la massima serie polacca.

L'8 febbraio 2017, con la maglia dell'Espadon contro il Lotos Trefl Gdansk, Kluth riuscì a mettere a terra la bellezza di 40 punti (35 in attacco, 4 a muro e 1 in battuta).


R. Caturano


 
Nessun commento per questo articolo.