COPPA ITALIA LEGA PRO

Virtus, sfida al Modena
Fresco: Siamo carichi

09/08/2019 17:03

L'attesa è finita: sabato si alza il sipario sulla nuova stagione sportiva della Virtus Verona. In via del tutto eccezionale la partita tra Modena e Virtus Verona si disputerà allo stadio Gavagnin-Nocini (ore 18) ma a giocare in casa saranno i canarini gialloblu con tutte le conseguenze del caso.

Queste le parole dell'allenatore virtussino Luigi Fresco alla vigilia del match: "Sono curioso di vedere all'opera i ragazzi in una partita ufficiale. Quella di domani sarà una via di mezzo tra un'amichevole estiva ed una partita di campionato. Sicuramente sarà una partita ufficiale nella quale vogliamo fare bella figura. Il precampionato è andato benissimo, ben oltre ogni più rosea aspettativa, ma conta poco. Da adesso si inizia a fare sul serio, sappiamo bene che con i punti in palio le partite cambiano radicalmente pelle".

L'allenatore rossoblù traccia un bilancio dopo il ritiro di Mezzano di Primiero lanciando uno sguardo al mercato: "Abbiamo fatto un ottimo lavoro, i ragazzi hanno fatto benissimo. Non abbiamo registrato infortuni, tutti si sono messi a disposizione in maniera esemplare. Abbiamo dei ragazzi giovani di grandissima prospettiva, meritano una chance. Sono contento di avere questo gruppo a disposizione. Andremo avanti con loro, sul mercato siamo ai dettagli per un difensore centrale di grande esperienza, per il resto ci prendiamo una pausa di riflessione. Sono convinto che siamo a posto così".

Archiviata la partita di Coppa, la Virtus Verona tornerà subito in campo: domenica mattina (fischio d'inizio alle 10.30) sul rettangolo verde del campo Mazzola per un allenamento congiunto con il Caldiero Terme (serie D).


 
Nessun commento per questo articolo.