CHIEVO-EMPOLI 1-1

Appuntamento con i
3 punti rimandato!

30/08/2019 20:41

45+4': Finisce qui. Il Chievo rimanda ancora l’appuntamento con i primi tre punti stagionali. Partita equilibrata nel primo tempo. Nella ripresa, sicuramente meglio i gialloblù che hanno reagito, lottato e speso tanto. Adesso Marcolini dovrà approfittare della sosta e concentrarsi sul lavoro e sulla cattiveria degli attaccanti e soprattutto su come consolidare al meglio una difesa, che concede un po' troppo. Ottimo il centrocampo questa sera. Prossimo avversario il Venezia.

45'+:Ritmi nervosi tra le squadre. Tante sono le proteste del Chievo per un fallo su Esposito.

45'+: Vicinissimo al goal anche Veseli con un tiro da fuori. Nel frattempo, esce Giaccherini ed entra Vignato.

45': Quattro minuti di recupero.

40': Occasione per Rodriguez. A tu per tu con il portiere, calcia in faccia a Brignoli sbagliando un goal, che poteva essere quello decisivo per la vittoria.

38': Ultima sotituzione per l'Empoli: esce Bandinelli, entra Gazzola.

37': Calcio di punizione per i toscani: parte Stulac, un pò di confusione dentro l'area di rigore e rimessa per l'Empoli che, vuole chiudere in attacco.

35': Buona reazione dei padroni di casa. E' un Chievo molto più vivo ed aggressivo che ha concesso poco e niente all'Empoli nella ripresa, merito anche dell'ingresso di forze fresche. C'è sempre il solito problema: la poca cattiveria sotto porta perchè non si tira nello specchio quasi mai.

30': Altro cambio per il Chievo: dentro Rodriguez, fuori Meggiorini.

24': Com'è cambiata la partita con l'ingresso di Garritano che si fa tutta la fascia di sinistra ai 100 all'ora. Traversone dentro l'area di rigore, in sovrapposizione arriva Segre che con la giusta puntualità si inserisce, calciando al volo. Palla che all'ultimo si alza e vola sopra la traversa.

16': Primo e secondo cambio per gli ospiti: esce Laribi, entra Frattesi. Fuori anche Moreo, per Mancuso.

14': Calcio di punizione adesso per l'Empoli: prova Stulac, ma la palla si infrange direttamente sulla barriera.

11': Movimento su entrambe le panchine: si scaldano Vignato, Rodriguez e Henrique nel Chievo.

6': Rischia la difesa avversaria con un brutto retropassaggio per Brignoli che, non destreggia bene con i piedi e sul pressing di Giaccherini, rischia di regalare il goal del possibile vantaggio.

2': Primo brivido della ripresa: azione targata Giaccherini che affida il pallone a Segre che, al volo calcia. Tiro alto sopra la traversa.

1': Primo cambio per il Chievo: fuori Pucciarelli, dentro Garritano. Tatticamente non cambia nulla: adesso sarà Giaccherini a prendere il posto dell'attaccante numero 10, sulla trequarti.


45': Finisce qui la prima frazione di gioco, non entusiasmante dal punto di vista dello spettacolo, ma con un Chievo che negli ultimi minuti è riuscito a riportarsi in partita. Altri 45 minuti da vivere a pieno.

41': Detto fatto. Scossa del Chievo e pareggio con Djordjevic. Traversone di Brivio rasoterra, lascia passare Giaccherini per l'ex laziale che, di prima intenzione calcia ed insacca. 1 a 1.

40': L'Empoli ha preso coraggio e continua ad attaccare nella metacampo clivense. In difficoltà i difensori che concedono troppi spazi.

31': Si sblocca la partita! Ci pensa Dezi, dimenticato dalla retroguardia gialloblù, a portare i suoi in vantaggio. Destro al volo e pallone che si alza beffando tutti. Percorso nuovamente in salita per il Chievo.

22': Tiro-cross di Balkovec dalla diagonale di sinistra. Pallone tra le braccia di Semper.

20': Prova il tiro dai 35 metri Segre, ma il pallone non crea problemi a Brignoli. Buono l'approccio alla gara del giocatore di proprietà del Toro, il più pericoloso e propositivo di tutti.

18': L'Empoli deve ancora rendersi pericoloso, ma è più concreto nei passaggi e nel gioco.

12': Non si capiscono bene Semper e Vaisanen con un retropassaggio e concedono il primo corner della gara agli ospiti. Bravo l'arbitro Ghersini a fermare tutto per fuorigioco.

7': Prima vera occasione del match. Tutto parte dal nuovo arrivato Segre che, con intelligenza e corsa supera tutta la metacampo avversaria, affidando il pallone a Meggiorini. L'ex Toro, dopo un rimpallo, scarica su Djordjevic che si coordina, controlla e prova il tiro. Fuori di pochissimo e primo brivido per Bucchi&Co.

5': Ritmi lenti e gioco molto rallentato da falli e rimessi laterali.

1': Marcolini ha deciso di lasciare in panchina Leverbe per il momento. Il giovane francese ha peccato di inesperienza nella prima giornata. Non rinuncia invece all'ex del match, Pucciarelli nelle vesti di trequartista. Magari il numero 10, questa sera contro i suoi vecchi compagni, si sente ispirato...


Prima in casa per il nuovo Chievo di Marcolini che, deve riscattare il brutto esordio contro il Perugia della settimana scorsa. Di fronte, l'Empoli di mister Bucchi che, invece, contro la Juve Stabia, ha vinto e convinto. Squadre speculari in campo che proveranno a fare della fisicità, dell'esperienza e della velocità, i loro punti di forza. Qui al 'Bentegodi', è tutto pronto.


Chievo (4-3-1-2): Semper, Bertagnoli, Brivio, Rigione, Vaisanen, Esposito, Segre, Giaccherini, Pucciarelli, Meggiorini (C), Djordjevic. All: Marcolini


Empoli (4-3-1-2): Brignoli, Nikolaou, Veseli (C), Romagnoli, Stulac, Moreo, Dezi, La Gumina, Laribi, Bendinelli, Balkovec. All: Bucchi


Arbitro: Il signor Davide Ghersini di Genova

Assistenti: Oreste Muto e Fabrizio Lombardo


Ammoniti: 25' (pt) Vaisanen


Marcatori: 31' (pt) Dezi; 41' (pt) Djordjevic


ELEONORA TACCONI


 
  • Penzo11

    il 31/08/2019 alle 00:00 “Tenetevi Pure Top,player Stepinski”
    Goleador nato
     
  • Nik

    il 30/08/2019 alle 23:04 “Certo Che Arrivate Dopo 2 Ore”
    stanno stringendo x babacar