SCONFITTA IN SUPERCOPPA

Dalmonte: C'è ancora
molto da lavorare

08/09/2019 21:21

“Dispiace perdere la partita ma oggi non ci possiamo far spostare dal partita persa nelle valutazioni e nella costruzione del cammino progettato”. Luca Dalmonte attacca così nel dopo partita dopo il k.o. all’esordio con Mantova in Supercoppa.

- Coach bisogna anche dare atto dei meriti di Mantova…

“Assolutamente. E’ una partita giocata in gran parte come mi aspettavo, sia da Mantova che oggettivamente oggi è già avanti nel giocato rispetto a noi, già avanti anche per una serie di motivi che fanno parte del nostro percorso”.

- E la Tezenis?

“Da parte nostra ho visto cose che volevo vedere: cercarsi, passarsi la palla, coinvolgere la squadra. Ho visto altrettante cose che mi aspettavo di vedere sulla quali è necessario fare uno step in più”.

- Resta il risultato finale, la sconfitta…

“Alla fine della partita c’è del rammarico perché si giocava in casa. Dobbiamo uscire con dati molto precisi sulle cose fatte e su quello che ci ha detto la partita”.

- Il devastante terzo quarto?

“In assoluto la partita è stata inequivocabile dal punto di vista dell’andamento: il terzo quarto deve essere il cuore dell’analisi”.

- Manca ancora tanta benzina del motore?

“Non voglio cercare attenuanti né alibi, ma le rotazioni erano ridotte. Love ha ripreso ad allenarsi solo alla fine della settimana, ma c’è ancora molto da lavorare”.

- Rosselli nel momento della rimonta si è preso carico della squadra…

“Non avevo dubbi su questo”.

- Nell’ultima azione di Mantova, in uscita dal time-out, avevate un fallo da spendere ma evidentemente qualcuno se l’è dimenticato?

“Ho questa impressione anch’io”.

(Mariobasket)


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Mirko

    il 11/09/2019 alle 06:05 “Sarebbe Ora”
    Di farlo fuori questo inutile: è anni che tira fuori scuse ogni volta che perdono. Dovrebbe avere un po' di pudore e farsi da parte. Pedrollo aveva avuto l'imbeccata giusta alla fine del play off: il problema è l'allenatore. È inutile continuare a fare campagne acquisti con questo
     
  • Henry

    il 09/09/2019 alle 13:36 “A Lullone”
    mantova quando ha iniziato gli allenamenti ? perchè è più avanti di noi ? Sei andato a vedere tutti gli allenamenti per sapere che non hanno usato il pallone ? Sono allenamenti o solo preparazione fisica ? Mantova non ha più di 4 giocatori validi ma l'incapace lamentava di non avere rotazioni quando aveva 7 giocatori validi e che giocherebbero nel quintetto base di quasi tutte le squadre del nostro campionato. Levati le bende dagli occhi e guardati un pò di basket su Dazn.
     
  • Slandro

    il 09/09/2019 alle 10:22 “Grande Lullone!”
    Spiegaglielo!!! Sto leggendo cose allucinanti...
     
  • Lullone

    il 09/09/2019 alle 10:13 “Ma Sul Serio”
    avete il coraggio di commentare? vi coprite di ridicolo.. proprio non ci arrivate al fatto che Verona ha iniziato la preparazione da 2-3 settimane, ed ha appena iniziato a toccare il pallone in allenamento? Praticamente gli schemi devono ancora provarli... Hanno giocato una partita in ciabatte, probabilmente chi gioca al campetto ha piu schemi della Scaligera attuale. E nonostante questo, abbiamo perso all'ultimo tiro. Invece di criticare la squadra alla prima partitella, tifate ancora piu forte!!! Altro che Dalmonte... il male del Basket a Verona siete voi, tifosi da tastiera.
     
  • Claudio

    il 09/09/2019 alle 09:39 “Ma”
    Non è che il problema sia l'allenatore!?
     
  • Slandro

    il 09/09/2019 alle 08:58 “Bah...”
    Basket di settembre... Mantova è venuta qui per fare a botte e vincere, noi invece eravamo in campo per giocare una partitella, e quando Mantova ha deciso di fare a botte ci siamo fatti sorprendere. Tutti i commenti qui mi paiono assolutamente fuori luogo, soprattutto per una partita persa all'ultimo tiro. Nonostante le assenze, nonostante i giocatori nervosi, rissosi e scorretti in maglia rossa, la palla ha girato sempre da dio, si sono presi buonissimi tiri e hanno segnato tutti. Sono tranquillissimo!
     
  • Gla

    il 09/09/2019 alle 08:20 “Boh..”
    Io sinceramente sono molto spiazzato per la prestazione: nel primo e nel secondo quarto ho visto un gran gioco e una bella difesa, con palle rubate e chiusure sempre pronte. Gli americani non segnavano, ma soprattutto Love ha fatto girare bene palla e dispensato qualche buon assist....il terzo quarto da black out totale non riesco proprio a spiegarlo: credevo fosse una questione di gambe ma vedendo come siamo riusciti a tornare in partita nell'ultimo, direi che era più una questione di testa e cioè il solito problema che ci tiriamo sempre dietro....Hasbrouck troppo brutto per essere lui in attacco: in difesa ha rubato palle e ha fatto una discreta partita per conto mio. Love n.p. nel secondo tempo...Rosselli è un signor giocatore...è lui il nostro americano! Dalmonte....mettiti in riga velocemente perchè in campionato non avrai più scusanti!!
     
  • Henry

    il 09/09/2019 alle 06:22 “Solito Parolaio”
    Mai vista una prestazione così scadente da parte degli americani: inconsistenti, fino al 39simo appena 6 punti in due divenuti 9 per tre tiri liberi contro gli oltre 30 di quelli di Mantova. O la società cerca i più scadenti americani sul mercato o è l'allenatore che li fa diventare brocchi; questo è il caso visto che l'anno dopo riescono a giocare molto meglio nelle altre squadre dove finiscono. Purtroppo quest'anno non c'è più Gandini a suggerirgli qualche correttivo in corso di partita.
     
  • Oscar

    il 09/09/2019 alle 00:37 “Ferrari”
    Abbiamo una Ferrari ma un pilota scarso "Dalmonte" come lo scorso anno forse a dicembre saremo al 100 X 100 !?!?
     
  • Michele Letizio Fantoni

    il 08/09/2019 alle 23:36 “Bisognava Cambiare”
    Purtroppo una delle poche cose ma secondo me la più importante che andava fatta e non è stata fatta era cambiare la guida tecnica!! A questo punto questa è la logica conseguenza con mio grande dispiacere!!