BLUVOLLEY VERONA

Franciskovic: Pronto
per lottare con Verona

11/09/2019 14:18
La BluVolley Verona prosegue con le presentazioni ufficiali dei giocatori arrivati nella finestra estiva di mercato. Oggi è stato il turno del secondo palleggiatore, ovvero il giocatore statunitense Jennings Franciskovic. Presente alla conferenza, iniziata verso le ore 12.00 nella suggestiva location del BluVolley Sporting Club, il Direttore Sportivo gialloblù GianAndrea Marchesi.

Jennings Franciskovic, classe 1995 per 196 cm, arriva alla corte di Rado Stoytchev dopo averlo avuto come coach nella precedente esperienza a Modena nella stagione 2017/18. Un brutto infortunio alla spalla lo costrinse però a rimanere fermo per quasi tutta la stagione, trovando poco spazio anche nell'annata successiva, decidendo poi di chiudere il rapporto con l'Azimut anche per questo motivo. Franciskovic è pronto quindi a ripartire da Verona, con una condizione fisica decisamente migliore e sicuramente con più esperienza alle spalle per quanto riguarda la conoscenza del campionato italiano.

Queste le prime parole di Franciskovic da nuovo giocatore della BluVolley Verona: "Sono molto contento di cominciare questa nuova avventura in gialloblù. Per me inzia la mia terza stagione in Italia, dopo le due annate passate a Modena, e rispetto a quando sono arrivato so già cosa mi aspetta. Purtroppo nelle ultime due stagioni sono rimasto lontano dal campo per via di un brutto infortunio alla spalla, ma per fortuna ora sono guarito e non vedo l'ora di scendere in campo per dare il mio contributo. Sono molto contento del gruppo che si sta formando, siamo molto uniti e lavoriamo tutti nella stessa direzione. Ho la fortuna di ritrovare un mister molto bravo come Stoytchev, il quale mi aveva allenato anche nella mia prima stagione a Modena e so benissimo che tipo di impegno chiede. Sono sicuro che se resteremo uniti potremo fare una stagione importante e ragalare qualche gioia ai nostri tifosi".

Questo invece il commento del Direttore Sportivo gialloblù, GianAndrea Marchesi: "Siamo molto contenti di avere Jennings con noi quest'anno. Lo seguivamo già da tempo e sicuramente l'arrivo di Stoytchev ha facilitato la trattativa con Modena. Franciskovic è un giocatore molto bravo, con doti fisiche importanti. Sono sicuro che anche lui metterà in difficoltà il mister nella scelta dei titolari, nonostante il primo palleggiatore per ora rimanga Luca Spirito. L'infortunio delle scorse annate ormai è superato e noi come società siamo certi che Jennings ci potrà essere di grande aiuto durante il corso della stagione".

 
Nessun commento per questo articolo.