VIRTUS VERONA

Virtus, rossoblù cercano
punti a Salò

12/09/2019 19:02
La Virtus Verona di mister Luigi Fresco, tornerà in campo domenica 15 settembre, quando alle ore 17.30 affronterà la FeralpiSalò allo stadio "Lino Turina", nella gara valida per la 4a giornata del Girone B di Lega Pro. I rossoblù arrivano a questa sfida con già il bisogno di trovare punti importanti per non dover rincorerre la zona salvezza già in avvio di stagione. Nelle prime tre giornate di campionato, i rossoblù hanno raccolto solamente un punto nel rocambolesco pareggio di Gubbio (2-2), alla 2a giornata, dove però rimangono anche tanti rimpianti per una vittoria sfuggita nel recupero per le solite distrazioni difensive, ormai un limite per la regolarità con cui si presentano.

I ragazzi di Luigi Fresco si troveranno di fronte una formazione che avrà tutta la voglia di portare a casa il bottino pieno, visto l'esordio casalingo non proprio positivo alla 2a giornata, in cui la FeralpiSalò di mister Damiano Zenoni non è andata oltre il 2-2 con il meno blasonato Rimini, formazione con la quale la Virtus si è giocata i Play-Out nella stagione scorsa, vinti poi dallo stesso Rimini. La Virtus Verona di mister Fresco ha bisogno di trovare una continuità di risultati in ottica salvezza, in quanto quest'anno saranno nuovamente quattro le formazioni che prenderanno parte ai Play-Out, e non due come la stagione scorsa, senza dimenticare che alla 5a giornata i rossoblù ospiteranno al Gavagnin-Nocini un'altra big del campionato come la Triestina degli ex Daniele Giorico e Davis Mensah.

I precedenti

I "Leoni del Garda" hanno già ospitato la Virtus Verona al "Lino Turina" in due occasioni. Nella scorsa stagione i rossoblù vennero sconfitti dalla FeralpiSalò per 1-0, nella gara giocata il 10 ottobre, valida per la fase ad eliminaizone diretta della Coppa Italia Lega Pro. I rossoblù riscirono poi a strappare un pareggio in campionato, più precisamente all'11a giornata. In quella gara, i padroni di casa riuscirono a riportare in equilibrio la gara solo 91' grazie ad un goal di Scarsella, capace di rimediare all'autogoal di Parodi, il quale aveva dato il momentaneo vantaggio alla Virtus nel finale di primo tempo.

R.Caturano

 
Nessun commento per questo articolo.