BLUVOLLEY VERONA

Asparuhov:Sogno di
diventare come Kaziyski

13/09/2019 16:33
La BluVolley Verona ha presentato in mattinata uno dei nuovi arrivati in gialloblù, ovvero il giovane pupillo di mister Rado Stoytchev, Asparuh Asparuhov, schiacciatore bulgaro classe 2000 per 200 cm d'altezza.
Mister Stoytchev ha convinto la BluVolley a prelevarlo dal Montana Volley, formazione bulgara dove Asparuhov ha militato nella scorsa stagione, ma i due avevano già lavorato insieme nello Stettino, formazione che milita nella massima serie polacca. Lo stesso Stoytchev rimase talmente impressionato dalle qualità e dalla determinazione del ragazzo, tanto da diventare il primo della lista nel taccuino della dirigenza gialloblù in vista della nuova stagione. La presentazione, si è svolta nella sede di Just Italia a Grezzana (VR), partner gialloblù e azienda leader su tutto il territorio nazionale nella vendita di prodotti cosmetici naturali, igiene personale e della casa. Presenti alla conferenza anche il vicepresidente Andrea Corsini, il Direttore Sportivo GianAndrea Marchesi e anche mister Stoytchev, il quale ha voluto essere presente alla presentazione del suo giovane connazionale.

Queste le prime parole del giovane talento, Asparuh Asparuhov, da nuovo giocatore della BluVolley Verona: "Sono rimasto davvero tanto sorpreso dall'accoglienza che ho ricevuto qui a Verona. I compagni di squadra mi hanno fatto sentire subito a mio agio. Lavoriamo davvero bene insieme e c'è una bella sintonia. Sicuramente c'è ancora molto da fare e da migliorare, ma se questi sono i presupposti, credo potremo fare grandi cose in stagione. Il mio rapporto con coach Stoytchev? Ci conosciamo già dall'esperienza di Stettino, so che conta molto su di me, e non voglio tradire le sue aspettative. E' un allenatore con una grande esperienza e da lui si può solo che imparare. Verona? E' una città stupenda e i veronesi molto ospitali. Sono davvero fortunato ad essere qui".

Questo invece il commento di Andrea Pernigo, AD di Just Italia: "Siamo davvero onorati di ospitare oggi BluVolley per quest'occasione. Anche quest'anno, per la terza stagione, saremo al fianco della società come partner e questo ci fa molto piacere. Faccio i migliori auguri al nuovo arrivato Asparuhov, ma anche a tutta la squadra in generale, perchè possa essere un campionato di grandi soddisfazioni".



 
Nessun commento per questo articolo.