DAL DOPPIO SVANTAGGIO ALLA PARITà. CHIEVO-PISA 2-2.

Cuore Chievo: un punto
importantissimo

21/09/2019 17:24
45+5': Finisce qui. Poteva andare molto peggio, ma il Chievo conquista un punto importantissimo, dopo aver recuperato due goal di svantaggio. Di positivo si nota subito un carattere diverso della squadra, con voglia di reagire e di non accontentarsi. Restano comunque alcune lacune su cui dover lavorare ancora tanto.
45': Djordjevic preso in controtempo, sfiora la terza rete dopo un bellissimo cross del solito Vignato. 5 minuti di recupero e di speranza.
42': Erroraccio difensivo del Chievo che concede a Marconi la possibilità di calciare. Pallone a lato. Ultima sostituzione per il Chievo: fuori Obi, dentro Pina Nunes.
37': Punizione da posizione defilata per il Chievo dopo un fallo di Belli. Parte Vignato che prova direttamente il tiro in porta. Nessun pericolo per Gori.
33': PARITA' RISTABILITA! Gran goal di Lorenzo Dickmann che con un destro rasoterra fa impazzire il 'Bentegodi', che ora più che mai, crede nella rimonta. Esultanza sentita di Marcolini e Pisa che ora è in affanno. Ultimo cambio allora per D'Angelo che prova il tutto e per tutto: fuori De Vitis, dentro Varnier.
30': E' bella e più viva che mai la gara. Destro di Vignato, idea bellissima, ma conclusione che finisce alta di poco, sopra la traversa.
23': Si riapre la partita! Palla dentro di Vignato in area di rigore, respinta dalla difesa ospite. Arriva prima di tutti Segre che dalla distanza carica il destro, beffa Gori e riaccende le speranze per i suoi. 1-2.
19': Marcolini effettua la seconda sostituzione: dentro la fisicità e la tecnica di Garritano, fuori Esposito, autore comunque di un'ottima gara.
15': Chievo vivo ed aggressivo, ma spreca molto. Il Pisa, invece, non perdona e approfitta con le ripartenze, degli errori altrui. Scaldano i motori intanto anche Pucciarelli e Garritano.
10': RADDOPPIO PISA! Traversone dalla destra in area, Marconi tutto solo, non perdona per la seconda volta. Cordinazione perfetta e goal di testa per il numero 31 nerazzurro. 0-2.
8': Doppio cambio per il Pisa: fuori Lisi, dentro Pinato. Fuori poi Siega, dentro Marin. Tatticamente non cambia nulla.
3': Sono partiti in quarta i gialloblù. Traversone dalla sinistra di Djordjevic che pesca direttamente Segre. L'ex Venezia tira al volo, ma Gori gli impedisce la gioia del goal. Troppo centrale la conclusione.
2': Occasione Chievo: carica il destro Esposito, ma il pallone è altissimo.
1': Riparte il match. Fuori subito Meggiorini e dentro la forza fresca di Rodriguez. Marcolini non vuole perdere.

45+1': Finisce qui la prima frazione di gioco. La quarta giornata di campionato, è già in salita per il Chievo che, oltre ad essere in svantaggio, affronta un super Pisa che non vuole fare passi falsi. Altri 45 minuti da vivere a pieno.
45': Un minuto di recupero.
40': Fallo di Lisi su Segre e calcio di punizione per il Chievo. Batte sempre Esposito, traversone puntualmente perfetto, ma viene anticipato Meggiorini. Spazza senza problemi la retroguardia nerazzurra.
38': Prova ancora Marconi a rendersi pericoloso, ma il suo sinistro finisce altissimo sopra la traversa.
35': Rumoreggia il pubblico amico. Il signor Amabile fischia poco.
31': Calcio di punizione per i gialloblù da posizione interessante. Parte Esposito, pallone bellissimo che taglia tutta l'area di rigore, ma ad arrivare per prima è la retroguardia avversaria.
27': Si risveglia il Chievo con Meggiorini. Tiro potente con il sinistro, ma è bravo Gori a mettere in corner e salvare il risultato.
18': PISA IN VANTAGGIO! Prima occasione vera creata per i nerazzurri che con Marconi, non sbagliano e si portano momentaneamente in vantaggio.
15': Sempre Chievo in attacco. Gioca bene la squadra di Marcolini, ma ha poca precisione nel passaggio finale.
10': Ci prova Obi sulla corsia di sinistra. Traversone basso in mezzo all'area, ma non c'è nessuno.
8': Possesso palla nelle mani dei padroni di casa adesso. Importante il fisico e la velocità di Segre che è onnipresente in ogni parte del campo. Le chiavi del centrocampo sono affidate a lui.
3': E' partito meglio il Pisa nei primi minuti. Prova a farsi vedere Lisi sulla corsia di sinistra, ma le formazioni sono ancora in fase di studio.

Squadre tra pochissimo in campo per la quarta giornata di campionato.
Il Chievo, scende in campo con il 4-3-1-2, tandem d'attacco Meggiorini-Djordjevic con Vignato a sostegno sulla trequarti.
Il Pisa, invece, vuole continuare la striscia positiva di risultati ed è alla ricerca di conferme e certezze. D'Angelo, sarà fedele al suo 3-5-2.

Chievo (4-3-1-2): Semper, Brivio, Cesar (C), Dickmann, Rigione, Obi, Segre, Esposito, Vignato, Meggiorini, Djordjevic. All: Marcolini.

Pisa (3-5-2): Gori, Belli, Verna, Siega, Aya, Lisi, Benedetti. Marconi, De Vitis (C), Gucher, Masucci. All: D'Angelo.

Arbitro: Il signor Amabile di Vicenza
Assistenti: Vincenzo Soricaro e Michele Grossi

Ammoniti: Lisi 40' (pt); Belli 37' (st)
Marcatori: Marconi 18' (pt), 10' (st); Segre 23' (st); Dickmann 33' (st)

ELEONORA TACCONI

 
Nessun commento per questo articolo.