IL MISTER DEL CHIEVO

Marcolini: Pisa forte,
noi bravi nella ripresa

21/09/2019 21:49
"Conoscevo la forza del Pisa e mi aspettavo proprio una partita del genere da parte loro. Si sono dimostrati compatti, organizzati e aggressivi, ma non sono stati una sorpresa. I miei giocatori hanno fatto una grande prestazione e sono contento di questo". Così il mister del Chievo, Michele Marcolini, al termine del match pareggiato contro il Pisa 2-2. Continua l'allenatore clivense: "Siamo partiti forte, ma alla prima occasione degli avversari siamo andati sotto. Così anche la ripresa che è stata la fotocopia del primo tempo. Stavamo giocando bene, ma il Pisa ha raddoppiato alla sua prima opportunità. Lo 0-2 poteva tagliarci definitivamente le gambe ed invece ci siamo riorganizzati e non ci siamo dati per vinti. Abbiamo subito il Pisa, ma poi la nostra pazienza ed il nostro gioco sono stati premiati. Qualcosina abbiamo variato in mezzo al campo, perchè volevo aprire la loro difesa. Ci abbiamo sempre creduto ed il pari è arrivato con merito. I nostri gol sono stati 2, ma alla fine potevamo farne altri. Applaudo i miei ragazzi per l'intensità che hanno mostrato. Ora andremo a Salerno. Sarà difficile perchè le energie spese oggi sono state davvero tante".

A.F.

 
Nessun commento per questo articolo.