PROGETTO SCALIGERA

Alpo e Est Veronese
prime affIliate Academy

27/09/2019 19:26

Scaligera Basket Academy, progetto presentato nelle scorse settimane all’AGSM Forum che ha come obiettivo lo sviluppo della pallacanestro giovanile in tutto il territorio di Verona e provincia, sta subito riscuotendo grande interesse nelle società veronesi.

In questi giorni lo staff del club gialloblù sta lavorando intensamente per definire le prime affiliazioni per la stagione sportiva 2019-2020 che sono arrivate dalle società Basket Est Veronese ed Alpo Basket.


L’Alpo Basket è una società nata nel 1999 grazie alla passione per la pallacanestro dell’attuale allenatore, Nicola Soave e di suo padre Renzo Soave, Presidente in carica. Ha iniziato la propria attività vent’anni fa dalla categoria Promozione femminile crescendo e consolidandosi nei campionati successivi fino alla storica promozione in Serie A2 conquistata al termine della stagione 2013-14; una categoria che l’Ecodent Point Mep Alpo, nella stagione 2019-20, giocherà per il sesto anno consecutivo.

Per quanto riguarda il settore giovanile, guidato da Francesca Dotto, l'Alpo Basket partecipa al campionato Under 18 Gold e, con la stessa squadra, al campionato di serie C regionale (allenatori Daniele Vesentini e Sandro Boni). Inoltre partecipa ai campionati Under 16 Gold, all'Under 14 e Esordienti e ha due centri minibasket, uno ad Alpo e uno, nuovo, nella palestra “Cavalchini Moro” a Villafranca.


Il Basket Est Veronese è la società che integra i settori giovanili di Soave Basket (fondato nel 1998) e Pallacanestro San Bonifacio (nata nel 1970) aggregando l’attività in un bacino d’utenza di 60mila abitanti. Presente con due centri Minibasket ed in tutti i campionati giovanili, con la prima squadra milita in Promozione; San Bonifacio invece partecipa per il quinto anno consecutivo al campionato di serie D. I tesserati sono oltre 160. Dal 2013, anno dell’integrazione Soavebasket-Sambobasket, sono stati conquistati tre titoli provinciali ed un titolo regionale giovanile.


“La prima cosa che ci rende soddisfatti è che molte società abbiano capito lo spirito dell’Academy – ha commentato il general manager, Alessandro Giuliani - e che si stiano affiliando guardando con interesse alle possibilità di crescita del nostro sport. Nei prossimi giorni annunceremo altre nuove affiliazioni ed a breve inizieremo con i primi eventi legati a questo progetto”.


 
Nessun commento per questo articolo.