CHIEVO VERONA

Livorno-Chievo, prima
assoluta in B

03/10/2019 11:24

Dopo il Pordenone, 57^ avversaria affrontata in Serie B, anche il Livorno rappresenterà una nuova entrata nelle sfide cadette. Tranne l’incrocio in Coppa Italia del 21/8/2011 (1-0, gol di Bostjan Cesar) appartengono infatti alla maggiore categoria italiana tutti i rimanenti incontri della squadra della Diga con i labronici.




Più che ottimale il bilancio dato che i gialloblù hanno concesso un solo pari (lo 0-0 al “Picchi” del 26.11.2005) nelle dieci partite disputate rendendosi autori di 20 reti a fronte delle sole 5 al passivo.




Tra i risultati consegnati alla storia la roboante vittoria esterna per 4-2 del 13/4/2014 con Alberto Paloschi autore di una tripletta (1 rigore) dopo lo svantaggio a opera di Siligardi. Di Théréau e Paulinho (rigore) i gol del 2-1 clivense e del momentaneo 2-2 dei padroni di casa.


 
Nessun commento per questo articolo.