BASKET A2

JuveCaserta mette mani
avanti: Verona favorita

05/10/2019 15:01

“Ci attende subito un battesimo di fuoco perché Verona è una squadra esperta, lunga, atletica, che ultimamente ha inserito anche un giocatore come Prandin che dà ancora più solidità ad un roster che può contare già su elementi di spessore come Hasbrouck e Rosselli, freschi vincitori del campionato in maglia Fortitudo Bologna. Per quanto ci riguarda, questa partita ci dà grandi motivazioni per provare fin da subito a dimostrare quello che ci siamo promessi ad inizio stagione, ovvero essere una squadra ‘mentalizzata’ a dare battaglia in tutte le partite, soprattutto quelle in trasferta”. Ferdinando Gentile, tecnico della Juvecaserta, parla così alla vigilia della sfida con la Tezenis Verona, domenica alle 18 all'Agsm Forum.

Marco Giuri (capitano, in maglia Tezenis, l’ultima stagione di Ramagli nel 2015) ha aggiunto: “Sicuramente Verona è una squadra che ha come obiettivo la vittoria del campionato. Possono contare su un nucleo di giocatori esperti che conoscono la categoria e sanno come vincere. Sono una squadra fisica e completa in ogni reparto. Ciò non toglie che ci impegneremo al massimo per cercare di conquistare i primi due punti della stagione”.


 
Nessun commento per questo articolo.