VIRTUS VERONA

Virtus, si fermano
Marcandella e Di Paola

08/10/2019 10:24
La Virtus Verona di mister Luigi Fresco torna a casa con tre punti fondamentali dalla sfida del Romeo Neri contro il Rimini, ma anche con le ossa rotte per via dei tanti infortuni più o meno gravi durante la gara.

Fresco si vede costretto a sostituire già alla mezz’ora di gioco due pedine fondamentali del centrocampo come Marcandella e Di Paola.
Il trequartista ex Padova ha infatti riportato una grave distorsione alla caviglia sinistra, mentre Di Paola uno stiramento al ginocchio destro.
Per entrambi sono in corso delle valutazioni degli infortuni anche se i tempi di recupero dovrebbero essere abbastanza lunghi per entrambi.

A loro due si aggiunge anche un lieve stiramento inguinale del giovane difensore centrale Filippo Pellacani, anche se il suo recupero potrebbe concludersi già per la prossima gara casalinga contro la Vis Pesaro, in programma domenica 13 ottobre alle ore 15.00.

L’infermeria rossoblù si allarga dunque, dopo i già presenti Vannucci, Lupoli, Merci e Sheikh Sibi, con quest’ultimo convocato ugualmente dalla nazionale del Gambia per una gara di Qualificazione Mondiale. Agli infortunati si aggiungerà almeno un turno di squalifica per il terzino sinistro Gianni Manfrin, espulso contro il Rimini a dieci minuti dalla fine. Rientra dalla squalifica invece Danieli, a sua volta espulso nel derby contro il Vicenza.
R.C
 
Nessun commento per questo articolo.