VOLLEY

Trento superiore,
Gialloblù k.o 3-0

11/10/2019 19:57
La BluVolley Verona esce sconfitta dal palazzetto “Marco Simoncelli” di Mirandola contro un Trentino Volley più solido e fisicamente più pronto. La formazione di Lorenzetti chiude la pratica BluVolley con un secco 3-0 che costringerà i gialloblù a giocarsi la finale per il 3/4 posto contro i Lupi S. Croce. Buone per Verona le prestazioni del giovane Asparuhov e di Boyer, quest’ultimo rientrato in gruppo da poco dopo gli impegni con la Nazionale francese. Buon test comunque per la formazione di Stoytchev a poco più di una settimana dall’inizio della Regular Season.

3° SET: Verona avanti in avvio con Boyer sul 3-2. Trento torna avanti 4-3 con Vettori. Asparuhov mette a terra il punto del 5-5. Codarin mura Solè per il 7-5 di Trento. Kovacevic con un attacco centrale fa 9-7. Boyer a muro fa 9-9. Cebulj sbaglia in attacco per il 9-11 di Verona e Lorenzetti chiede time-out. BOyer con una bella diagonale fa 11-13. Lisinac con un ace fa 13-13. Trento torna avanti con Vettori sul 15-14.
Solè sbaglia al servizio e Trento torna in parità sul 17-17. Sul 19-18 per Trento Stoytchev chiede time-out. Kovacevic chiude il punto del 21-18. Sul 22-18 Stoytchev chiede time-out. Asparuhov sbaglia in attacco e Trento chiude la gara sul 25-19.


2° SET: Trento si porta subito avanti sul 4-3 con Vettori. Birarelli a muro per il 5-5. Errore di Spirito al servizio per i 6-7 di Trento. Attacco vincente di Boyer per il 9-10 di Verona. Sul 16-14 per Trento mister Stoytchev chiede time-out. Birarelli chiude un attacco centrale e Verona a -1 (16-15). Verona torna in parità sul 18-18. Sul 21-18 Stoytchev chiede time-out. Marretta sbaglia in attacco e Trento chiude il secondo set sul 25-19.

1° SET: La BluVolley parte con il sestetto formato da Boyer, Spirito, Asparuhov, Birarelli, Marretta e Bonami. Giannelli segna l'ace del 5-4. Boyer sbaglia in attacco per il 9-7 di Trento. Vettori mette a segno il punto dell'11-10. Trento allunga sul 14-10 e Stoytchev chiama time-out. Lisinac mura Asparuhov per il 15-10. Lo stesso Lisinac sbaglia al servizio per il 16-12 di Verona. Ace di Asparuhov e Trento chiama time-out sul 16-14. Cebulj allunga sul 18-16. Birarelli a muro per il 19-17. Trento sul 20-17 e Verona chiama time-out. Kovacevic mette a segno il 23-18. Ace di Birarelli per il 23-21 e Trento chiama time-out.
Kovacevic segna con un mani fuori su Kluth il 24-23 e primo set che va a Trento 25-23.


La BluVolley Verona scenderà in campo tra poco per affrontare l'Itas Trentino nella prima gara della Volley National Cup che si sta svolgendo a Mirandola (MO) al Palazzetto dello Sport "Marco Simoncelli". I gialloblù sono inseriti in un quadrangolare che oltre a Trento vede protagonista la Lube Civitanova e i Lupi S.Croce, formazione di A2. In caso di vittoria questa sera contro Trento, la BluVolley giocherà la finale domani pomeriggio alle ore 17.45 contro la Lube Civitanova, mentre in caso di sconfitta giocheranno alle 14.45 la finale per il 3/4 posto contro i Lupi S. Croce, sconfitti proprio dalla Lube nell'altra semifinale con il punteggio secco di 3-0.

Trentino Volley-BluVolley Verona: 3-0 (25-23, 25-19, 25-19)

Trentino Volley: 3 Cebulj, 4 Tzourits, 5 Michieletto, 6 Daldello, 7 Vettori, 8 De Angelis, 9 Giannelli, 10 Grebennikov, 14 Sosa Sierra, 15 Codarin, 20 Lisinac, 93 Kovacevic..All: A.Lorenzetti

BluVolley Verona: 2 Kluth, 17 Aguinier, 6 Marretta, 7 Birarelli, 8 Asparuhov, 9 Boyer, 10 Franciskovic, 11 Solè, 12 Cester, 13 Spirito, 21 Zanotti, 22 Donati, 29 Bonami, 66 Chavers..All: R. Stoytchev.

 
Nessun commento per questo articolo.