SERIE A

OPERAZIONE "NAPOLI"
ANCELOTTI IN CRISI

14/10/2019 10:07

Parte da oggi l’operazione Napoli del Verona. Gara durissima, un altro big-match proibitivo, ma il merito più grande che il Verona di Juric ha avuto fino ad oggi è di aver dimostrato di potersela giocare ovunque e a testa alta.

Il Verona è evidentemente sfavorito dal pronostico, ma non parte battuto. Il Napoli è in crisi, deve tornare alla vittoria dopo il pareggio con il Torino, nelle ultime tre gare la squadra di Ancelotti ha perso con il Cagliari (0-1), ha vinto faticando contro il Brescia (2-1) e appunto ha impattato con i granata per 0-0. Il Verona scenderà a Napoli sabato alle 18 dopo aver giocato e vinto 4-0 l’amichevole contro l’Nk Bravo Lubiana.

Una gara che ha testimoniato come ormai il Verona goda di un ottimo stato di forma e che è servita a testare giocatori che fino ad oggi sono stati poco impiegati.

Hanno impressionato le accelerazioni del giovane brasiliano Wsley detto Gasolina proprio per la sua velocità, mentre in attacco nel primo tempo Juric ha impiegato Pazzini. Si è sbloccato anche Stepinski che ha realizzato il quarto gol. Di Tutino autore di una doppietta al 13’ e al 21’ del primo tempo e di Verre al 27’ le altre reti.


 
  • Penzo11

    il 15/10/2019 alle 22:12 “Grazie Paolo”
    Non contraccambio, essendo un Signore
     
  • Paolo

    il 15/10/2019 alle 19:38 “Penzo Copate”
    Concordo con angossa. Sciacquati la bocca prima di nominarci. Ssssh!!
     
  • Penzo11

    il 14/10/2019 alle 22:05 “Caro Angossa”
    Sei il figlio di Setti,per caso? Ora che Pazzini è infortunato, goditi il bomber Stepinski,nonché Di Morante, è tutti gli altri goleador. Sciacquatevi la bocca quando parlate del Signor Pazzini. Grazie per la collaborazione
     
  • Damiano Salgaro

    il 14/10/2019 alle 14:53 “Stano”
    I diversamente nordici non iè mia così tanto convinti de vinser facile....ale ale oooh e tanto già lo so che pulcinella le culatooon
     
  • Sarsacolo

    il 14/10/2019 alle 14:47 “Angossa”
    realmente se gli fa fare 3 o 4 minuti ogni tanto la spiegazione c'è e finalmente lo sappiamo anche noi. comunque anche a me piacerebbe fare panchina con uno stipendio come il suo.
     
  • Angossa

    il 14/10/2019 alle 12:47 “Bastian”
    Con la sua esperienza la porta ormai dovrebbe sapere dov'è. Se non si dimostra un killer in queste amichevoli contro squadrette dalle difese imbarazzanti come si può pretendere che a Juric venga voglia di schierarlo? Finchè ciabatta fuori o tira in bocca al portiere solo davanti alla porta il campo non lo vedrà mai! Fa bene Juric a fargli fare ogni tanto gli ultimi minuti quando dobbiamo recuperare contro la difesa avversaria stanca!
     
  • Bastian

    il 14/10/2019 alle 12:08 “Ma”
    se no te sughi mai l'è fadiga anca vedar la porta ..o no????
     
  • Angossa

    il 14/10/2019 alle 11:44 “Pazzini”
    Che si è mangiato 2 gol nel 1° tempo che se li sbagliava Stepinski c'erano già 10 post di lamentele.