CHIEVO-ASCOLI 2-0

Meggiorini-Vignato (2-0)
Chievo in zona playoff

20/10/2019 14:51

Un gran bel Chievo si sbarazza facilmente dell'Ascoli (terzo ko di fila) per 2-0 e coi tre punti raccolti, non solo scavalca in classifica gli stessi marchigiani, ma fa il suo ingresso in zona play-off (6° posto) a quota 13. E' la prima vittoria in casa del Chievo, in questo Campionato di B. I padroni di casa partono decisamente meglio e mettono in chiaro da subito, quale sarebbe stato il canovaccio della gara. Gli uomini di Marcolini sono aggressivi, restano compatti e fanno muovere decisamente meglio il pallone. La loro determinazione è palpabile. Al 10' è Vignato ad impensierire Leali, il quale è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Passano altri 5' e Chievo in vantaggio: lancio dalle retrovie di Cesar per Meggiorini che insacca l'1-0. Al 19' ancora veneti in avanti: Segre impegna Leali che devia provvidenzialmente in corner. Altra opportunità clivense al 23' con Esposito, il cui tiro però centra un avversario. Al 31', sussulto ascolano con Padoin che dalla sinistra mette in mezzo per Rosseti, che manca da due passi la porta. Al 41', altra possibile occasione clivense: Vignato lancia Meggiorni, testa del 24 e Leali si supera mettendo in angolo. Nella ripresa, è l'Ascoli a partire meglio con Rosseti (47') che lanciato verso Semper, non riesce a centrare la porta. 2' dopo, tegola per gli ospiti che perdono Petrucci espulso (doppio giallo) per fallo su Meggiorini. Ascoli in 10 ma non domo. E' il nuovo entrato Ninkovic a rendersi pericoloso (54') con un tiro a giro che impegna Semper. Poi solo Chievo: al 61' è Dickmann a fiorare il raddoppio (Leali mette in angolo) e al 74', il difensore è seguito da Vignato (palla a lato). Il Chievo ci riprova con Meggiorini (79') che poi esce fra gli applausi, sostituito da Rovaglia; e poi ancora con Rodriguez (83'), la cui rovesciata viene neutralizzata da Leali. Il portiere marchigiano però, all'88' non può nulla sulla conclusione di Vignato che riceve al limite da Rovaglia, dribbla Brosco e deposita in rete con un destro preciso. Il Chievo ritrova così il successo meritatamente fra le mura amiche e nel prossimo match sarà di fronte al Cosenza (26/10/2019).

------------------------------

Fine gara

90'+4', Rovaglia ci prova per arrivare al tris, ma Leali blocca in due tempi.

90'+2', cambio Chievo: fuori Rodriguez e dentro Bertagnoli.

88', GOL-CHIEVO: Raddoppio dei padroni di casa con Vignato su assist di Rovaglia.

86', brivido in area clivense: angolo di Ninkovic, Ardemagni sfiora e Semper blocca in posizione centrale.

83', opportunità per i padroni di casa: Rovaglia fa da sponda a Rodriguez, rovesciata di quest'ultimo che costringe Leali a fare una gran parata.

82', nuovo cambio Chievo: esce Meggiorini ed entra Rovaglia.

79', diagonale di Meggiorini col mancino, pallone fuori.

74', Chievo vicinissimo al 2-0: Segre serve Vignato, destro del classe 2000 e palla a lato di poco.

72', sugli sviluppi di un corner, tiro al volo di Garritano che viene sporcato da un avversario, con la palla che termina nuovamente in angolo.

67', cartellino giallo a Ninkovic.

65', palo del Chievo con Meggiorini, ma in posizione irregolare. L'attaccante è stato pescato da Garritano in area, ma l'arbitro ferma tutto.

61', tacco di Rodriguez per Meggiorini che viene chiuso. Sfera a Dickmann che conclude col mancino da fuori area, ma Leali devia in angolo.

59', cambio anche nel Chievo: Garritano rileva Obi.

58', altre 2 sostituzioni per l'Ascoli: esce Scamacca ed entra Brlek; esce Rosseti ed entra Ardemagni.

55', sul successivo corner battuto da D'Elia, testa di Brosco e parata di Semper.

54', nonostante l'inferiorità numerica, Ascoli pericoloso: Ninkovic si mette subito in evidenza, penetra in area, evita Dickmann e conclude a giro. Semper mette in corner.

50', mister Zanetti sostituisce Chajia con Ninkovic.

49', Ascoli in 10 per l'espulsione di Petrucci che ha commesso fallo su Meggiorini. Secondo giallo per il nr 8 bianconero e ospiti in inferiorità numerica.

47', Ascoli subito pericolosissimo con Rosseti che lanciato a rete, supera Semper, ma calcia sul fondo.

Via alla ripresa

Chievo chiude meritatamente in vantaggio per 1-0 i primi 45 minuti contro l'Ascoli. I padroni di casa impongono ritmo e possesso palla, restano compatti, creano varie occasioni e non soffrono per nulla gli ospiti, se non in una occasione in contropiede. Al 15' rete firmata da Meggiorini su assist di Cesar. Prim'ancora però, possibilità veneta con Vignato, ma Leali nega il gol al classe 2000. Occasione per l'Ascoli anche con Rosseti, ma il giocatore bianconero non riesce a deviare in porta un assist proveniente dalla sinistra. Sul finale altra gran parata del portiere marchigiano, sempre su Meggiorini.

Fine primo tempo

3' di recupero

41', combinazione Vignato-Meggiorini: colpo di testa del nr 24, ma Leali si supera e mette in angolo.

35', Chievo resta corto fra i reparti e padrone del campo.

31', Padoin va via sulla sinistra, mette in mezzo per Rosseti che in spaccata non trova il tap-in vincente.

27', giallo a Petrucci per fallo su Esposito.

26', l'Ascoli prova ad alzare il baricentro, ma la difesa clivense si fa trovare pronta.

23', nuova azione veneta: Dickmann per Esposito in area, il cui tiro viene ribattuto da un difensore avversario.

19', ancora Chievo che spinge per trovare il raddoppio: Segre dal limite impegna Leali che devia in angolo allungandosi sul palo alla sua destra.

15' GOL CHIEVO: assist di Cesar per Meggiorini che infila Leali

10', i padroni di casa iniziano a prendere campo e a farsi più pericolosi. Vignato a tu per tu con Leali si fa chiudere lo specchio dal portiere.

Via al primo tempo

Tutto pronto al Bentegodi per l'8^ giornata di B tra Chievo e Ascoli. I padroni di casa non possono schierare lo squalificato Pucciarelli, ed allora davanti, mister Marcolini, pone Rodriguez con Meggiorini, sostenuti da Vignato. Chiavi del centrocampo a Obi, coadiuvato da Segre ed Esposito. Al centro della difesa, Vaisanen con Cesar, mentre ai lati, Dickmann e Brivio. In porta, Semper. Nell'Ascoli, occhi puntati su Gravillon e Padoin in difesa; Gerbo e Lavorone a centrocampo, e nel reparto avanzato a Scamacca e Rosseti.

TABELLINO:

CHIEVO-ASCOLI 2-0

MARCATORI: 15' Meggiorini, 88' Vignato.

A.C. ChievoVerona: Semper, Dickmann, Cesar ©, Vaisanen, Brivio; Esposito, Obi (14’ st Garritano), Segre; Vignato; Meggiorini (37’ st Rovaglia), Rodriguez (46’ st Bertagnoli).

A disposizione: Nardi, Pavoni, Frey, Rigione, Cotali, Leverbe, Pina Nunes, Schafer, Grubac.

Allenatore: Michele Marcolini.

Ascoli Calcio 1898 F.C.: Leali, D’Elia, Gravillon, Laverone, Petrucci, Chajia (4’ st Ninkovic), Padoin, Brosco ©; Gerbo, Rossetti (13’ st Ardemagni), Scamacca (13’ st Brlek).

A disposizione: Lanni, Valentini, Pucino, Andreoni, Matos, Piccinocchi, Troiano, Ferigra, Cavion.

Allenatore: Paolo Zanetti

Arbitro: Sig. Federico Dionisi de L’Aquila

Ammoniti: Ninkovic

Note: al 3’ st espulso Petrucci per doppia ammonizione.

Recuperi: 3’ e 4’

ANDREA FAEDDA


 
Nessun commento per questo articolo.