VIRTUS VERONA

Lupoli: Punto importante
Virtus ambiente unico

04/11/2019 15:30

Al termine della gara casalinga contro il Piacenza, queste le parole dell'attaccante rossoblù, Arturo Lupoli: "Penso che il pareggio sia stato il risultato più giusto. Nel primo tempo siamo stati più pericolosi noi, mentre nella ripresa loro hanno provato a metterci in difficoltà sugli esterni. Nel finale di gara abbiamo avuto altre due occasioni potenziali per passare in vantaggio che non siamo riusciuti a sfruttare a pieno, ma siamo contenti della prestazione che abbiamo fatto".


"Per me è stato un inizio di stagione un po' travagliato. Durante il ritiro estivo ho avuto un problema alla caviglia che mi ha costretto a rincorre un po' la condizione fisica. Sul più bello che avevo recuperato del tutto ho avuto uno stiramento all'aduttore che mi ha tenuto fermo altre due settimane. Negli ultimi due anni ho giocato praticamente tutte le partite non saltando neanche una convocazione, ora son due mesi che le cose non mi girano benissimo ma il calcio è anche questo e l'importante è dare sempre il massimo in allenamento per rimettersi al pari degli altri".


"La Virtus è un ambiente raro, che difficilmente trovi in un'altra società professionistica. Noi stiamo cercando di unire tutti gli aspetti positivi di questa unicità per farne il nostro valore aggiunto. Penso che da quando sono arrivato abbiamo già fatto un grandissimo lavoro tra noi giocatori e lo staff tecnico. C'è tanta serenità ed entusiasmo e questo facilita il lavoro durante la settimana. Dove possiamo arrivare lo dirà il campionato a fine anno. Noi dobbiamo solo pensare ad arrivare a febbraio con i punti necessari per raggiungere la salvezza in modo tranquillo e poi perchè no, provare a toglierci qualche soddisfazione in più".

R.C


 
Nessun commento per questo articolo.