VIRTUS VERONA

Virtus espugna Fermo,
Fresco vola alto

10/11/2019 14:42

La Virtus Verona di mister Luigi Fresco espugna anche Fermo vincendo 0-2 sul campo della Fermana. I rossoblù passano in vantaggio nel primo tempo grazie al rigore trasformato da Danti al 22'. Nella ripresa i padroni di casa provano a rientrare in partita ma la Virtus trova il secondo goal grazie ad un colpo di testa di Onescu al 50' sugli sviluppi di una punizione. La Fermana sbaglia anche il rigore del possibile 1-2con Molinari che centra in pieno il palo. La Virtus porta a casa tre punti pesantissimi che portano i rossoblù a 23 punti, momentaneamente al sesto posto. La Virtus tornerà in campo mercoledì 13 novembre, nella sfida di Coppa Italia Lega Pro contro la Triestina.



94’ Finisce qui la gara. La Virtus sbanca Fermo 0-2.
93’ Punizione per la Fermana. La palla arriva in mezzo ma la Virtus sventa il pericolo.
90’
85’ Entra Lupoli per la Virtus, fuori Magrassi.

76’ Entra Marcandella e Lavagnoli, fuori Danti e Odogwu

68’ Esce Cazzola per la Virtus, dentro Casarotto.

64’ Molinari calcia ma centra il palo. Virtus che mantiene un vantaggio di due reti.

64’Fallo su Molinari. Calcio di rigore per la Fermana.


57’ Esce Bellini entra Isacco. Entra anche Molinari, fuori D’Angelo.

56’ Virtus in controllo della gara con la Fermana che prova ad alzare il baricentro per rientrare in gara.

50’ Goal della Virtus !!!!! Punizione messa in mezzo da Danti e Onescu di testa si inventa una parabola che beffa Palombo per il raddoppio dei rossoblù.

46’ Secondo cambio per la Fermana. Fuori Cognini dentro Rolfini.

Secondo Tempo

45’ Finisce qui il primo tempo. Virtus in vantaggio grazie al rigore trasformato da Danti al 22’.

44’ Corner per la Fermana. La palla arriva in mezzo ma ancora Odogwu allontana il pericolo.

41’ Primo cambio per la Fermana. Fuori Comotto dentro Manetta.

37’Ci prova Urbinati da fuori ma Chiesa blocca il tiro senza problemi.

27’ Corner per la Fermana. D’Angelo mette in mezzo ma Odogwu in acrobazia allontana la sfera.

22’ Goal della Virtus. Assegnato il penalty ai rossoblù e Danti realizza per il vantaggio degli ospiti.

19’ Occasione d’oro per la Fermana con Maistrello che calcia alto sopra la traversa.

17’ Ancora poche emozioni in questo primo tempo con le due squadre ancora in fase di studio.

6' Subito colpo di scena: l'arbitro assegna un calcio di rigore alla Virtus per fallo su Pellacani salvo poi tornare sui propri passi perchè la palla, su angolo di Danti, era uscita sul fondo.


1' L'Arbitro Zamagni di Cesena da il via alla gara

PRIMO TEMPO

Fermana (4-2-4): Palombo; Bellini, Comotto, Scrosta, Iotti; Persia, Urbinati; D'Angelo, Maistrello, Cognini, Bacio Terracino.

A disp. Gemello, Soragna, Manè, Manetta, Rolfini, Venturi, Isacco, Molinari, De Pascalis, Mantini, Alagna, Sperotto. All. Mauro Antonioli.

Virtus Verona (4-3-1-2): Chiesa; Pinton, Curto, Pellacani, Vannucci; Onescu, Sammarco, Cazzola; Danti; Magrassi, Odogwu.

A disp. Malaffo, Danieli, Gasperi, Casarotto, Manarin, Santacroce, Merci, Da Silva, Sirignano, Lavagnoli, Lupoli, Marcandella. All. Luigi Fresco.

Arbitro: Tommaso Zamagni di Cesena (assistenti: Pintaudi-Politi).

Amminiti: 19’ Cazzola, 39’ Persia, 79’ Scrosta

RETI: 22’ Danti, 50’ Onescu

NOTE
Angoli 10-5

 
Nessun commento per questo articolo.