IL PORTIERE GIALLOBLU' PROTAGONISTA

Con Silvestri la
porta è blindata

12/11/2019 11:30

E' la sua prima stagione da titolare in Serie A e fino ad ora il bilancio è positivo. Se qualcuno aveva dubbi sulla affidabilità di Marco Silvestri si sarà presto ricreduto. L'ex Leeds è il portiere titolare meno battuto della massima serie con 11 gol incassati (dopo Szczęsny della Juventus).

Silvestri, complice anche il sistema difensivo di ferro di Juric, sta superando l'esame della massima serie a pieni voti, da esordiente, a 28 anni. Le sue parate spesso sono decisive: contro l'Inter sono state 10, risultando l'estremo difensore della Serie A che ne ha fatte di più in tutta la dodicesima giornata.

Silvestri la massima serie l'aveva solo assaggiata nella stagione 2013-2014 col Cagliari (3 presenze) per poi tornare ad assaporarla col Verona dopo essere emigrato in Inghilterra al Leeds. Ma Pecchia non gli aveva concesso molto spazio (solamente 2 presenze): inspiegabilmente il tecnico pontino gli preferiva Nicolas, nonostante qualche errore di troppo del brasiliano.

Dopo un campionato da assoluto protagonista in B, Silvestri sta dimostrando di essere un ottimo portiere anche per la Serie A. Tra i suoi guantoni la porta del Verona è al sicuro.

Anche Gigi Buffon, dopo Juventus-Verona, si è complimentato con lui: “Sempre bello vedere portieri italiani protagonisti. Bravo Marco Silvestri, continua così!” aveva scritto su Instagram il Campione del Mondo, uno dei portieri più forti di sempre. E se i complimenti arrivano da lui...

L.VAL.


 
Nessun commento per questo articolo.