BLUVOLLEY VERONA

Lube troppo forte,
Bluvolley k.o al Forum

13/11/2019 19:48
La BluVolley Verona crolla in casa 3-0 (22-25, 16-25, 19-25) sotto i colpi della Lube Civitanova, campione d'Italia e d'Europa. Troppa la differenza tecnica in campo tra le due formazioni con Verona che ha provato a rimanere attaccata al set solamente nel primo set. I gialloblù restano fermi a quota sei punti in classifica e torneranno in campo domenica 17 novembre nel derby contro Padova alla Kioene Arena.

3° SET: Lube che parte forte anche in questo avvio portandosi sull'1-4. Boyer sbaglia al servizio e Lube sul 3-6. Verona torna a -1 sul 6-7. Muagututia sbaglia al servizio e Lube sull'8-12. Sul 9-14 Verona chiede time-out. Entra Kluth e segna il punto del 14-19. Verona torna in partita sul 16-19. La BluVolley Verona. La Lube chiude il set sul 19-25

2° SET: Squadre che giocano punto su punto fino al 4-4. Bruno sbaglia al servizio e Verona sul 6-6. Juantorena con un ace fa 6-9. Bieniek mura Boyer per il 6-10 e Stoytchev chiede time-out. Lube sul 7-12 e ospiti che provano a scappare via. Asparuhov mura Leal e fa 9-13. Ace di Leal e Lube sul 10-15. Civitanova prende il largo sul 10-17. Muagututia in diagonale fa 12-18. Sul 14-18 la Lube chiede time-out. Muagututia chiude il punto del 15-20. Sul 15-21 Verona chiede time-out. Kovar chiude il set sul 16-25 per gli ospiti.

1° SET: La BluVolley Verona parte con il sestetto formato da Asparuhov, Boyer, Solè, Spirito, Muagututia, Bonami. La Lube Civitanova risponde con Anzani, Juantorena, Leal, Ghafour, Bruno, Bieniek. Cester mura Bruno e Verona sul 3-2. Asparuhov con un mani fuori riporta Verona a -1 (4-5). Leal con due ace fa 4-8 e Stoytchev chiede time-out. Juantorena con un mani fuori fa 6-9 per la Lube. Asparuhov in diagonale fa 9-10. Boyer pareggia sul 10-10. Sorpasso di Verona sul 12-11 sempre con Boyer. Asparuhov fa 13-12. La Lube torna avanti 13-14 con Leal. Juantorena mura Boyer per il 14-16. Il Video Check assegna il punto del 16-16 a Verona. Erorre al servizio della Lube e Verona sul 17-19. Sul 18-22 Stoytchev chiama time-out. Asparuhov fa 21-24 e poi Leal sbaglia in attacco e Verona a -2 (22-24). De Giorgi chiede time-out. Leal chiude il set sul 22-25.

BLUVOLLEY VERONA-LUBE CIVITANOVA: 0-3 (22-25, 16-25, 19-25)

BLUVOLLEY VERONA: 2 KLUTH, 6 MARRETTA, 7 BIRARELLI, 8 ASPARUHOV, 9 BOYER, 10 FRANCISKOVIC, 11 SOLE', 12 CESTER, 13 SPIRITO, 18 MUAGUTUTIA, 21 ZANOTTI, 22 DONATI, 29 BONAMI, 66 CHAVERS..ALL: R. STOYTCHEV

LUBE CIVITANOVA: 1 ANZANI, 2 KOVAR, 3 D'HULST, 4 MARCHISIO, 5 JUANTORENA, 6 MASSARI, 9 LEAL, 10 GHAFOUR, 11 RYCHLICKI, 12 DIAMANTINI, 13 SIMON, 14 BRUNO, 16 BIENIEK, 17 BALASO..ALL: F. DE GIORGI

ARBITRI: 1° R. BORIS (PAVIA), 2° A. CERRA (BOLOGNA), VIDEO CHECK: L. ANTONACI

SPETTATORI: 3412

 
Nessun commento per questo articolo.