Hellas donne k.o. con la Fiorentina

23/11/2019 17:07

Termina 4-2 in favore della Fiorentina la settima giornata della Serie A. L’Hellas parte bene, cercando di rispondere alle azioni create dalle viola, ma vede le avversarie passare in vantaggio su un retropassaggio azzardato di Perin all’8′, su cui Mauro si inserisce e scavalca Gritti. Raddoppio ancora di Mauro, di testa, su un cross dalla sinistra. Nella ripresa la Fiorentina cala subito il 3-0, con Bonetti, ma poi il Verona reagisce e trova prima il gol di Glionna, brava a inserirsi alle spalle della retroguardia, poi di Pasini che con un secco mancino batte Ohrstrom sugli sviluppi di una punizione. Bonazzoli sbilancia la squadra, ma la Fiorentina ottiene un rigore su una ripartenza e Parisi lo realizza. Sfortunate nel finale Glionna, con una sua deviazione che si stampa sul palo (nell’occasione le gialloblù recriminano per un fallo di mano in area), e Cantore, con un tiro da grande distanza dritto sulla traversa. L’Hellas tornerà in campo sabato in casa contro l’Orobica.

Email inviata con successo

Primavera Hellas perde ad Udine

23/11/2019 17:00

Esce sconfitta dalla trasferta in Friuli, la Primavera di mister Nicola Corrent, fermata dall'Udinese 2-1. Nella prima frazione i padroni di casa giocano bassi cercando di sfruttare la velocità negli spazi di fronte ad un Hellas coraggioso, sempre proiettato nella metà campo avversaria. L'imbucata giusta l'Udinese la trova al 26', con Oviszach che scende in solitaria tra le linee fino ad arrivare a tu per tu con Ciezkovski, il quale non può nulla per impedire il gol del vantaggio. Buoni spunti da parte di Sane e Yeboah, dai quali passano le azioni più pericolose dell'Hellas. I padroni di casa però sfruttano al meglio una situazione da palla inattiva per andare sul 2-0, pescando Biancon in area che di testa trova l'angolo giusto. In avvio di ripresa, dentro Agbugui e Squarzoni per trovare forze fresche e lucidità. I gialloblù fanno la partita, trovando alla mezz'ora il gol che riapre i giochi con Yeboah. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il numero 7 gialloblù si inserisce prepotentemente sul secondo palo, battendo col piatto destro Gasparini. I gialloblù ci credono, non mollano, chiudendo in attacco un secondo tempo generoso ma in cui il gol del pareggio non riesce ad arrivare. Testa ora al prossimo impegno: si torna all'Antistadio per la sfida contro il Brescia.


UDINESE-HELLAS VERONA 2-1

Marcatori: 26' pt Oviszach, 45' pt Biancon, 29' st Yeboah.

Email inviata con successo

Convocati Fiorentina torna Ribery

23/11/2019 16:56

Vincenzo Montella ha diramato la lista dei convocati per la gara contro l’Hellas. Torna Ribery dopo i tre turni di stop, assenti per squalifica Pulgar e Castrovilli.


Di seguito la lista completa:


Portieri: Cerofolini, Dragowski, Terracciano.


Difensori: Caceres, Ceccherini, Dalbert, Lirola, Milenkovic, Pezzella, Ranieri, Venuti.


Centrocampisti: Badelj, Benassi, Cristoforo, Eysseric, Zurkowski.


Attaccanti: Boateng, Chiesa, Ghezzal, Pedro, Ribery, Sottil, Vlahovic.

Email inviata con successo

Verona-Fiorentina info biglietti

22/11/2019 01:26

L'Hellas Verona FC informa che i biglietti per la sfida di campionato Hellas Verona-Fiorentina, in programma domenica 24 novembre (ore 15) presso lo stadio 'Bentegodi', saranno in vendita secondo le seguenti modalità.


Condizioni per poter procedere all’acquisto del titolo di ingresso

- Secondo quanto previsto dalle normative vigenti in materia, con l’acquisto del titolo d’ingresso ogni spettatore accetta e dichiara, senza riserve, di impegnarsi ad osservare il Regolamento d’uso dello Stadio Bentegodi di Verona nonché il Codice comportamentale e di regolamentazione della cessione dei titoli di accesso alle manifestazioni calcistiche (documenti disponibili e consultabili sul sito internet ufficiale www.hellasverona.it/info) consapevole che, in caso di sua violazione, verrà applicata, in relazione alla natura ed alla gravità dei fatti e delle condotte, l'istituto del “gradimento” quale sospensione temporanea del titolo di accesso, il suo ritiro definitivo e il divieto di acquisizione di un nuovo titolo.

- Hellas Verona FC rifiuta con fermezza ogni forma di violenza, discriminazione e di comportamenti in contrasto con i principi di correttezza, probità e civile convivenza, individuando quali condotte rilevanti per l'applicazione del codice sopra richiamato quelle riconducibili ad un evento calcistico che violino taluno di detti principi.

- In particolare si invitano gli spettatori a non commettere fatti violenti che possano provocare pericolo per l’incolumità pubblica o un danno grave all’incolumità fisica di una o più persone nonché ogni comportamento discriminatorio e/o condotta tale che, direttamente o indirettamente, comporti offesa, denigrazione o insulto per motivi di razza, colore, religione, lingua, sesso, nazionalità, origine anche etnica, condizione personale o sociale ovvero configura propaganda ideologica vietata dalla legge o comunque inneggiante a comportamenti discriminatori. E’ severamente vietata l’introduzione o l’esibizione all’interno dello Stadio da parte degli spettatori di disegni, scritte, simboli, emblemi o simili, recanti espressioni di discriminazione nonché cori, grida e ogni altra manifestazione che siano, per dimensione e percezione reale del fenomeno, espressione di discriminazione. Prima dell'inizio della gara il pubblico verrà nuovamente avvertito delle sanzioni previste a carico delle società e dei responsabili in conseguenza di comportamenti discriminatori che possono altresì comportare gravissime sanzioni di varia natura, congiuntamente o disgiuntamente tra loro, tra le quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: l’obbligo di disputare una o più gare con uno o più settori privi di spettatori, l’obbligo di disputare una o più gare a porte chiuse, la squalifica del campo, penalizzazioni, la perdita della gara ecc.





PREVENDITA

Da mercoledì 13 novembre


- Hellasverona.it: riservata ai possessori della tessera 'Non vi lasceremo mai', possibilità di acquistare online i biglietti direttamente dal sito dell'Hellas Verona (CLICCA QUI). Il titolo digitale verrà caricato direttamente sulla Tessera di Fidelizzazione, sarà quindi necessario stampare il voucher con le indicazioni del posto assegnato, che verrà emesso al termine della procedura, al fine di poterlo presentare ai cancelli di ingresso unitamente alla tessera;


Da giovedì 14 novembre


- Hellas Store Arena: biglietti disponibili tutti i giorni con orario continuato 10.30-19.30 presso l’Hellas Store di via Cattaneo 2 - Verona (Piazza Brà)


- Punti vendita: possibile acquistare i biglietti in tutti i punti vendita appartenenti al circuito Vivaticket presenti sul territorio nazionale e consultabili all'indirizzo internet (CLICCA QUI)


Da martedì 19 novembre


- Online: acquisto da casa del biglietto tramite il sito di Vivaticket (CLICCA QUI) con stampa diretta del voucher valido per l’ingresso senza necessità di passare dalla biglietteria per ulteriori ritiri, tutte le informazioni sul servizio sono riportate QUI. Attraverso questo sito sarà possibile quindi acquistare i biglietti online anche per chi non è in possesso della tessera 'Non vi lasceremo mai' dell'Hellas Verona.




GIORNO GARA

Domenica 24 novembre


- Nel giorno della gara eventuali tagliandi rimanenti saranno disponibili presso l'Hellas Verona Ticket Point (parcheggio A dello stadio 'Bentegodi') dalle 12 e fino al fischio d'inizio.


- Fino a 2 ore dall’inizio dell’incontro i biglietti saranno disponibili anche su hellasverona.it per i possessori della tessera 'Non vi lasceremo mai', presso l'Hellas Store di via Cattaneo n.2 o nei punti vendita VivaTicket o su vivaticket.it al prezzo conveniente della prevendita.


Si consiglia di acquistare il biglietto in prevendita al fine di evitare lunghe code alla biglietteria dello stadio.

Hellas Verona ricorda che l’unico rivenditore online ufficiale dove acquistare i biglietti è il sito www.vivaticket.it oltre al sito www.hellasverona.it pertanto ogni acquisto effettuato attraverso altri siti non autorizzati non sarà tutelato in caso di problematiche o controversie.

Si ricorda che secondo quanto introdotto dal Protocollo d’intesa stilato in data 04/08/17 e firmato tra gli altri dal Ministero dell’Interno, C.O.N.I., F.G.C.I. e Lega Serie A, per la gara in oggetto tutte le persone residenti nella regione Toscana NON sono obbligate ad essere in possesso della tessera del tifoso per poter acquistare il biglietto indipendentemente dal settore (CLICCA QUI).

Successive disposizioni adottate dalla Questura di Verona per la gara in oggetto potrebbero variare quanto sopra indicato. Si invita altresì ad esibire un documento di identità in originale per ogni titolo da acquistare.



SETTORE OSPITI


I biglietti di Curva Nord Ospiti saranno in vendita da giovedì 14 novembre esclusivamente nei punti Vivaticket presenti sul territorio nazionale consultabili QUI nonché online nel sito vivaticket.it al costo di euro 20,00 (più diritti di prevendita). I biglietti saranno disponibili fino alle ore 19 di sabato 23 novembre, salvo variazioni indicate dal GOS; si avvisa inoltre che tale settore non è attrezzato ad ospitare persone con disabilità motorie.

Email inviata con successo

Stepinski e gli altri al Calcio Club Pescantina

20/11/2019 17:27

Una serata tutta a tinte gialloblù, ricca dell'affetto e del calore tipico, da tantissimi anni, dell'Hellas Club Pescantina. Circa 300 i partecipanti alla cena del gruppo di tifoseria pescantinese presso il ristorante Napoleone di Domegliara, con Andrea Danzi, Mariusz Stepinski e Bernardo Calabrese ospiti d'eccezione assieme ai tanti ex gialloblù. Innumerevoli le richieste ai tre calciatori di foto-ricordo e autografi, con spazio riservato anche alle associazioni benefiche che hanno ricevuto un contributo dagli appartenenti all'Hellas Club, tra cui anche l'ASD Ex Calciatori Hellas Verona, rappresentata dal Presidente Sergio Guidotti, affiancato nell’occasione dal Presidente Onorario dell'Hellas Verona FC Osvaldo Bagnoli. Durante la serata il giovane gialloblù Bernardo Calabrese, difensore della Primavera, è stato premiato dal Sindaco del Comune di Pescantina per i suoi risultati sportivi, premio valorizzato dal fatto che Calabrese è un cittadino pescantinese, orgoglio di tutti i concittadini presenti e non.


Prima della cena è stata onorata la memoria dell'indimenticabile Roberto Puliero con un minuto di raccoglimento molto sentito per ricordare la storica voce gialloblù nel giorno della sua scomparsa.

Email inviata con successo

Successo per l'Hellas Camp in Oman

20/11/2019 17:15

Dopo la bella esperienza nel 2018 al torneo asiatico Under 13, l'Hellas Verona è tornato a riabbracciare l'Oman nella sua capitale Muscat. Tra il 2 e il 14 novembre infatti si è svolto nel Sultanato il primo 'Hellas Camp' Internazionale, che ha raccolto ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 19 anni, guidati da un team di allenatori qualificati del Settore Giovanilie gialloblù. L'iniziativa si è resa possibile grazie alla collaborazione con l'Academy locale 'Oman Italian Soccer Academy', che nel corso delle due settimane ha organizzato sedute di allenamento dedicate ai fondamentali del gioco. I partecipanti, vestiti con un kit di abbigliamento tecnico messo a disposizione dall'Hellas Verona, si sono cimentati anche in allenamenti dedicati alla parte tecnico-tattica, mettendo in evidenza una significativa voglia di crescere e apprendere, in linea con i dettami dello staff gialloblù.

Email inviata con successo

Primavera Hellas batte Arabia Saudita

19/11/2019 18:00

La Primavera di mister Nicola Corrent si aggiudica l'amichevole contro l'Arabia Saudita Under 20. Gara utile a mister Corrent per sperimentare nuove soluzioni ed ottenere indicazioni importanti in vista dell'imminente ripresa del campionato. Finisce 5-2 per i gialloblù all'Antistadio. In gol nel primo tempo Amayah, Turra e un ispirato Sane, autore di una doppietta. Ad inizio ripresa - con un Hellas rivoluzionato rispetto al primo tempo e con diversi Under 17 in campo - l'autorete di Alahamad chiude definitivamente i conti. Gialloblù ora concentrati sul match di sabato pomeriggio, 23 novembre, quando riprenderà il campionato e l'avversario sarà l'Udinese, quarta in classifica.




HELLAS VERONA-ARABIA SAUDITA U20 5-2

Marcatori: 5' pt Amayah, 18' pt Alslis, 28' pt e 37' pt Sane, 34' pt Turra, 8' st Alahamad (aut), 44' st Alghadi




HELLAS VERONA PT: Aznar, Gresele, Udogie, Esajas, Squarzoni, Calabrese, Jemal, Turra, Sane, Pierobon, Amayah.

HELLAS VERONA ST: Giannatsoulias, Bernardinello, Dal Cortivo, Bracelli, Agbugui, Bragantini, Brandi, Saveljves, Terracciano, Jurgens, Florio, Nicolau.

All.: Corrent.


ARABIA SAUDITA U20: Alshamarri, Majrashi, Abed, Alahamad, Alzahrani (dal 14' st Daqrashawi), Albeshe (dal 14' st Alzahrani), Dekhel, Alghamdi, Alslis, Alshammry, Al Saleem

All.: Hertog.


Arbitro: Brentegani (Sez. AIA Verona)

Assistenti: Peluso (Sez. AIA Verona) e Cordoli (Sez. AIA Verona)

Email inviata con successo

I risultati delle giovanili Hellas

18/11/2019 17:19

Si è concluso un altro fine settimana di campionato per il Settore Giovanile gialloblù, con la Primavera a riposo per la pausa delle nazionali a cui si è aggiunta la sospensione di tutti i campionati provinciali a causa del maltempo degli ultimi giorni. Regolarmente in campo invece i campionati nazionali, con l'U17 vincente sulla SPAL 1-0 grazie alla firma di Florio. In campo anche l'U16, che ha fermato il Cagliari sull'1-1 con la rete di Padovani. Stesso avversario per l'U15 a cui non è bastato il gol di Valenti per evitare la sconfitta per 3-1 contro la formazione sarda.

Email inviata con successo

Hellas Women k.o. poker dell'Empoli

16/11/2019 18:09

Termina con la vittoria per 4-1 da parte dell’Empoli Ladies la 6a giornata della Serie A. Il Verona va sotto di due reti nella prima frazione e ne subisce altri due nella ripresa, senza riuscire a raddrizzare la gara e senza riuscire a reagire. Verso il termine della gara Pirone riesce a segnare il suo primo gol con la maglia dell’Hellas.


HELLAS VERONA-EMPOLI 1-4

Marcatrici: 25′ pt Papaleo, 42′ pt Hjohlman, 3′ st Simonetti, 23′ st Cinotti, 40′ st Pirone.


HELLAS VERONA: Forcinella, Motta (dal 12′ st Ledri), Zanoletti, Perin, Mella, Sardu, Bardin (dal 1′ st Cantore), Solow, Baldi, Pirone, Glionna (dal 31′ st Pasini).

A disposizione: Gritti, Meneghini, Cavalca, Lazzari, Ambrosi, Salimbeni.

All.: Bonazzoli.


EMPOLI: Baldi, Boglioni (dal 31′ st Morucci), Di Guglielmo, Prugna, Papaleo (dal 31′ st Mancuso), Hjchlman, Simonetti, Acuti (13′ st Mastalli), Giatras, Cinotti, Varriale.

A disposizione: Lugli, De Vecchis, Ness, Garner, Cotrer, Petkova.

All.: Pistolesi.


Arbitro: Andrea Calzavara (sez. AIA di Varese).

Assistenti: Lorenzo Chillemi (sez. AIA di Barcellona Pozzo di Gotto) e Piero Cumbo (sez. AIA di Agrigento).


NOTE. Ammonite: Pirone, Ledri.

Email inviata con successo

Rally Valpantena, Hellas al fianco di Save Moras

15/11/2019 17:06

Ancora una volta, come accaduto negli scorsi anni, l'Hellas Verona è stato al fianco di Save Moras Italia nella serata inaugurale del Revival Rally Club Valpantena, affermata manifestazione tra Grezzana, Cerro Veronese, Bosco Chiesanuova, Roverè Veronese e Badia Calavena giunta ormai alla sua diciassettesima edizione. Durante la serata inaugurale, organizzata presso la ditta Alberti Lamiere di Lugo di Grezzana, è stato ribadito non solo il sostegno ma anche il ringraziamento verso l'associazione attiva dal 2015 e fondata dall'ex calciatore gialloblù Evangelos Moras, con lo scopo di sensibilizzare e di promuovere la donazione di midollo osseo nella lotta contro la leucemia.


Per l'Hellas Verona erano presenti gli ambasciatori Sergio Guidotti e Giancarlo Savoia, che ha istruito a lungo durante la cena il giovane Lucas Felippe sulla sua militanza gialloblù negli anni '60, con grande curiosità del giovane centrocampista brasiliano. Della delegazione gialloblù ha fatto parte anche la calciatrice dell'Hellas Verona Women Michela Ledri.


Il 17° Revival Rally Club Valpantena proseguirà tra venerdì e sabato, con le auto impegnate sul percorso e con Save Moras Italia, come sempre, attiva per sensibilizzare tutti sull'importanza della donazione.

Email inviata con successo