CHIEVO VERONA

Chievo-Cremonese, sfida
in B dopo vent'anni

05/12/2019 14:18
Il Chievo Verona di mister Michele Marcolini, tornerà in campo sabato 7 dicembre alle ore 18.00, per affrontare la Cremonese al Bentegodi per la 15a giornata di Serie BKT.

I gialloblù arrivano da uno scivolone esterno contro il Trapani che ha in qualche modo riportato alla luce forse alcuni limiti del Chievo, non tanto per motivi tecnici ma bensì nel gestire meglio diverse situazioni di gioco. Sabato arriva la Cremonese e i gialloblù hanno la possibiltà nuovamente di dimostrare il proprio valore, nonostante la giovane età complessiva dellla rosa.
Marcolini ritrova Filip Djordjevic dopo mesi di assenza per infortunio, anche se la punta gialloblù non avrà ancora i novante minuti nelle gambe.
La Cremonese di Baroni arriva al Bentegodi imbattuta da tre giornate. La vittoria contro la Salernitana e i pareggi con Pescara e Livorno, hanno permesso ai grigiorossi di uscire da una posizione di classifica tutt'altro che rassicurante. La ciliegina sulla torta è arriva martedì sera. Claiton di tacco segna il goal vittoria contro l'Empoli che regala alla Cremonese gli ottavi di finale contro la Lazio di Inzaghi e Immobile.

Sarà una sfida inedita quella del Bentegodi, perchè le due formazioni non si erano ancora incrociate dall'inizio degli anni duemila. I precedenti in Serie B risalgono alla stagione 1998/99. I gialloblù si imposero al Bentegodi nella sfida d'andata per 2-0 grazie alla doppietta di Ciro de Cesare. Nella gara di ritorno il Chievo di Lorenzo Balestro strappó i tre punti allo "Zini" grazie ad un goal al 20' di Massimo Marazzina.

Negli anni duemila esiste solamente un precedente in Coppa Italia, valevole per il 2° turno della competizione. Era l'annata 2005/06 e il Chievo di Giuseppe Pillon vinse in trasferta a Cremona, grazie al goal ad inizio ripresa di Franco Semioli.

 
Nessun commento per questo articolo.