CHIEVO VERONA

Marcolini: Sconfitta che
brucia, 3 punti regalati

13/12/2019 23:45

Al termine della gara persa contro la Juve Stabia, queste le parole del tecnico gialloblù, Michele Marcolini: "Difficile commentare una sconfitta del genere. Ovviamente i due cambi hanno inciso sul proseguo della gara, ma la verità è che questa sera abbiamo regalato i tre punti agli avversari. Nel primo tempo siamo stati quasi perfetti. Siamo stati in controllo totale della gara meritando di andare sul 2-0. Una squadra come la nostra, che ambisce a determinate posizioni di classifica, non può permettersi di subire un goal dopo due minuti della ripresa. Abbiamo permesso alla Juve Stabia di rientrare in partita, concedendo sempre più campo agli avversari. E' normale che se arretri sempre di più prima o poi un errore lo fai e noi siamo stati ingenui a concedere metri importanti invece di proporci in avanti. Sull' episodio del rigore del 2-2 ovviamente dispiace perchè si è rivelata una decisione errata da parte dell'arbitro, ma non mi sembra giusto attaccarsi solamente a questo episodio. Questa sera abbiamo giocato con poche idee e personalità nella ripresa per meritarci un risultato pieno".

"C'è da dire che tutti questi infortuni iniziano a pesare ma tante assenze le avevano anche loro questa sera, quindi dovremo cercare di andare avanti tranqulli cercando di mettere in campo la formazione migliore possibile con gli uomini che ho a disposizione".


 
  • Mago Merlino

    il 14/12/2019 alle 07:39 “La Peggior Squadra Vista A Verona Da Dieci Anni”
    Non c'è giocatore che si salvi: o vecchi bolliti come Cesar, Frey, Giaccherini, Oby, o mediocri pedatori come Pucciarelli, Meggiorini, Garritano, Rodriguez,Brivio; giovani senza speranze e futuro come Segre, Cotali, Leverbe, Vaisanen, Semper; giovani spacciati per campioni ma che non combinano niente neanche in serie B. Il campionato di C o Interegionale è prossimo.