ORZINUOVI K.O.

Tezenis all'ultimo
respiro: vince 90-88

15/01/2020 22:46
La Tezenis ritrova il sorriso in casa battendo con fatica, all'ultimo respiro, il fanalino di coda Orzinuovi 90-88. Importante la prova dei due americani: Jones (22 punti) e Hasbrouck (19 punti). Ora la Scaligera sale a quota 20 punti.

ULTIMO QUARTO. Mekowulu mette la tripla del pareggio (69-69) e poi incredibilmente Orzinuovi con Bossi sale fino al +4 (69-73). La Scaligera non riesce a mettere dentro neanche un canestro e Miles affonda il coltello nella piaga con il canestro del +6 (69-75). Rosselli sblocca la Scaligera (70-75) da cronometro fermo e poi dalla lunetta ci va anche Jones ma anche lui fa 1/2 (71-75). Orzinuovi sbaglia due tiri ma la Tezenis non ne approfitta per accorciare. Dopo il terzo tentativo la Scaligera trova il -2 con Hasbrouck (73-75). Dopo un tiro libero di Mekowulu, Tomassini trova la tripla del pareggio. Mekowulu riporta avanti Orzinuovi e poi Hasbrouck impatta ancora dalla lunetta (78-78). Verona torna avanti con Tomassini ma Parrillo compie il sorpasso con una tripla. Jones controsorpassa con due tiri liberi (82-81) e poi Rosselli mette il canestro che vale il +3 a 30" dalla fine. Miles fa 2/2 dalla lunetta (84-83) così come Hasbrouck per la Scaligera e Bossi per Orzinuovi (88-87) per due volte di fila (a 4" dalla fine). Hasbrouck segna altri due canestri a cronometro fermo e poi Miles fa solo 1/2 dalla lunetta nell'ultimo secondo: finisce 90-88 per la Tezenis!

TERZO QUARTO. Candussi inaugura la ripresa (53-46). Grazie ai canestri di Bobby Jones la Scaligera sale fino al 59-48. Ancora il nuovo centro della Scaligera, con la mano calda, incrementa il vantaggio con una tripla (62-48). Ma Orzinuovi non muore mai e accorcia grazie ai canestri di un ritrovato Miles (62-54). Candussi mette dentro una tripla importante e poi segna anche Rosselli (67-54). Orzinuovi però risale la china ancora con Miles che segna una tripla che vale il -8 (69-61). Bossi accorcia anche sul -6. La Tezenis rallenta: a 10 minuti dalla fine è 69-66 perché Parrillo mette la tripla del -3 prima della sirena.

SECONDO QUARTO. Udom "battezza" il secondo quarto su assist di Loschi (26-15). Bossi mette la tripla che vale il -8 però la Tezenis allunga ancora con i nuovi arrivati Jones e Loschi (31-18). Mekowulu segna un canestro che tiene in gioco i lombardi. Loschi però mette due triple e dopo un altro canestro di Hasbrouck è +16: 39-23 per Verona. Udom allunga ancora il vantaggio e solamente Mekowulu riesce a realizzare due punti. Jones e Prandin non guardano in faccia nessuno e con due belle azioni personali portano la Scaligera sul 45-28. Poi Bossi trascina Orzinuovi fino al -11. La Tezenis va in blackout e, con Parrillo, Orzinuovi accorcia fino al 45-39. Hasbrouck segna ma poi ancora Parrillo mette una tripla pesante (47-42). Bossi accorcia addirittura fino al -3 (49-46). All'intervallo è 51-46 dopo i tiri liberi di Jones.

PRIMO QUARTO. La Tezenis cerca la seconda vittoria di fila dopo i due punti conquistati a Roseto. Coach Diana, in casa contro Orzinuovi, schiera il quintetto formato da Tomassini, Hasbrouck, Rosselli, Jones e Candussi. Mekowulu inaugura il match ma la Tezenis risponde subito con Jones e Candussi (4-2). Poi con una tripla di Tomassini gli scaligeri provano a prendere il largo (13-6). Orzinuovi accorcia ma poi Verona allunga ancora con due canestri di Candussi (19-10). Hasbrouck incrementa il vantaggio sul +11. Mekowulu prova a tenere a galla Orzinuovi ma nel finale Verona allunga ancora. Dopo 10 minuti è 24-15 per la Tezenis.

 
  • Henry

    il 16/01/2020 alle 12:56 “Slandro”
    15 punti non sono 27 e vista la classifica di Orzinuovi non mi sembra che Mekowulu sia il crac che fa la differenza contro le squadre meglio attrezzate della nostra. Quanto a Poletti può portare peso sottocanestro anche se non porta atleticità, d'altra parte nemmeno Mekowulu ha un grosso fisico: peso e atletismo sono di solito in alternativa. Vorrei proprio sapere quali sarebbero i 6 giocatori buoni di Orzinuovi, per me rimangono 4 al massimo 5
     
  • Pippo

    il 16/01/2020 alle 10:21 “Secondo Me...”
    ...abbiamo preso un brodino caldo, inutile nasconderlo. Qualche passettino in avanti, ma tanto, tanto ancora da lavorare. Di sicuro non si vedono più le facce di chi aveva già deciso di perdere viste contro Urania o Udine: bisogna almeno riconoscere che si sbattono tutti di più (che poi è il minimo sindacale...). Il bello è che poi individualmente tutti hanno giocato una discreta partita, a parte Udom che sembra il fantasma del giocatore che conosciamo. Il problema secondo me è che non siamo "squadra". Sarà un bel lavoro per Diana.
     
  • Slandro

    il 16/01/2020 alle 09:57 “Commento Su Henry”
    Mekowulu in questa categoria è come Antetokounmpo in NBA. Viaggia a 15 + 12 di media. E prende rimbalzi in testa a tutti, non solo a Candussi, Jones e Udom. Poletti non risolve certo il problema dell'altletismo sotto canestro, Jones è infinitamente più atletico di lui e la scelta di prenderlo è andata proprio in questa direzione. Credo inoltre che la povera Orzinuovi abbia 6 giocatori almeno buoni per la categoria, non 4. E un ottimo allenatore, come Corbani.
     
  • Henry

    il 16/01/2020 alle 08:24 “Commento Su Jones”
    jones è un buon giocatore ma per l'età e il fisico non è quello che risolve i problemi strutturali della squadra. Mekowulo gli ha preso 3 o 4 rimbalzi in testa così come a Candussi, il problema è la mancanza di peso e atleticità sotto i due canestri, Mekowulo che non è certo Antetonokompu ha segnato 27 punti e fatto tutto quello che voleva, se in una squadra di calcio ci sono 4 terzini destri e nessun attaccante difficilmente segneranno goal. aggiungiamo che Udom che doveva portare atleticità è diventato inguardabile , solo forse col rientro di Poletti si può sperare di risolvere almeno parzialmente il problema. Vincere di un punto in casa con l'ultima in classifica che ha, sì e no, 4 giocatori di categoria è significativo del reale problema della squadra.
     
  • Carlo Martinelli

    il 16/01/2020 alle 07:11 “Pippo”
    bravo, stavo pensando proprio la stessa cosa, mi piacerebbe molto leggere il suo commento alla prestazione di Jones.
     
  • Pippo

    il 16/01/2020 alle 01:55 “Jones”
    Gradirei un giudizio sul giocatore da parte del superesperto Max. Ammesso che abbia visto la partita.
     
  • Otello

    il 15/01/2020 alle 23:56 “Risultato”
    Diciamo che la vittoria è cosa buona ma abbiamo ancora tanto da mettere a punto certo che la sfortuna non ci ha lasciato anche questa sera Prandin s'è fatto male speriamo non sia grave e che possa giocare domenica... Forza Scaligera
     
  • Carlo Martinelli

    il 15/01/2020 alle 23:09 “Ma”
    ma nn va bene niente eh?
     
  • Giovanni Massimiliano

    il 15/01/2020 alle 23:04 “Mahh”
    Squadra con limiti caratteriali pazzeschi.. Stagione da buttare