VIRTUS VERONA

Virtus "generosa", il
Padova esulta di misura

22/01/2020 20:39

La Virtus Verona di mister Luigi Fresco esce sconfitta (3-2) nella sfida contro il Padova all'Euganeo. Alla prima sulla panchina dei biancoscudati, Andrea Mandorlini riporta il Padova alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive, rilanciandolo in classifica.

Nei primi dieci minuti di gara subito due goal ravvicinati: Danti con il sinistro risponde al goal di Nicastro e al 9' è già 1-1. Inizio rocambolesco che vede poi il Padova tenere maggiormente in mano il pallino del gioco.


Al 14' infatti la formazione padovana torna avanti sul 2-1 grazie ad un goal a campanile di Kresic, che colpisce di testa e insacca sul secondo palo beffando Chiesa. Sul finale di primo tempo però, il giovane portiere rossoblù commette un errore grossolano in disimpegno che regala la palla a Castiglia sulla linea di porta, solo da appoggiare in rete per il goal del 3-1.


Un goal pesantissimo a due minuti dall'intervallo che costringe Fresco a scelte radicali per provare a cambiare qualcosa.

Ad inizio ripresa subito tre cambi: Fuori Vannucci e Sammarco per Magrassi e Rossi. Fuori anche meritatamente Chiesa, dentro al suo posto Sibi.


Al 53' la Virtus la riapre con un lampo di Odogwu che servito al limite dell'area, scarica un tiro sul primo palo che infila Minelli per il 3-2. Mandorlini a questo punto si chiude cercando di mantenere il risultato e la Virtus è troppo imprecisa per riacciuffare il match. I rossoblù restano fermi a 28 punti in classifica, all 11° posto. La Virtus, dopo la vittoria in trasferta contro la Fermana (0-2) alla 14a giornata, ha vinto una sola volta nelle successive sette partite, compresa questa sconfitta con i biancoscudati. Troppo poco una sola vittoria a Fano (0-1), per una squadra che ha le qualità per potere fare di meglio e subire di meno, ma che molto spesso se lo dimentica. La serata no del giovane Chiesa è la descrizione del momento dei rossoblù, rispetto alla seconda parte del girone d'andata, in cui la squadra stava crescendo molto.


Il percorso fatto fino a qui resta comunque ottimo, il Padova aveva esperienza e buon gioco, ma ora la classifica inizia a farsi di nuovo più corta e i rossoblù non devono ripetere l'errore della passata stagione. Domenica 26 gennaio (ore 17.30) al Gavagnin-Nocini arriva la FeralpiSalò e sarà un'altra battaglia. Servirà tornare a fare punti, per ritrovare fiducia e consapevolezza dei propri mezzi.


R.C






94' Finisce qui. Il Padova vince 3-2 all'Euganeo contro la Virtus Verona rilanciandosi in classifica.


90' 4' di recupero.


89' Odogwu prova a lanciare Magrassi in area ma l adifesa del Padova legge bene l'azione.


82' Cambio per il Padova. Dentro Capelli, fuori Litteri.


81' Ultimo cambio per Fresco. Dentro Manfrin, fuori Sirignano


78' Ci prova Litteri peril Padova ad immolarsi veso la porta,ma il rimpallo del pallone sul terreno di gioco non gli permette di concludere l'azione.


73' Ci prova subito Germano dalla distanza ma il tiro sfiora la porta di Sibi terminando sul fondo.


70' Cambio per Mandorlini. Fuori Ronaldo, dentro Germano.


66' Ammonito Danieli per la Virtus. Punizione per il Padova. La palla arriva in area ma Sibi blocca il pallone.


62' Corner per la Virtus. Bentivoglio crossa al centro ma la difesa del Padova allontana.


55' Ammonito Soleri per il Padova per una trattenuta su Pinton.


53' Goal di Odogwu!!! 3-2 Virtus. Magrassi va a terra chiuso da due avversari, la palla arriva ad Odogwu che dal limite calcia in porta con il sinistro e batte Minelli sul primo palo.


49' Subito gran parata di Sibi che devia in angolo il tiro di Ronaldo dalla distanza. Entrato bene in partita il portiere gambiano della Virtus.


45' Sibi per Chiesa in porta. Magrassi entra al posto di Sammarco e Rossi per Vannucci.


SECONDO TEMPO


46' Finisce qui il primo tempo. Padova avanti 3-1 all'intervallo. Disattenta però la difesa della Virtus soprattutto sul primo e terzo goal.


45' 1' di recupero


45' Corner per la Virtus. Danti crossa sul secondo palo ma Sirignano di testa colpisce debolmente il pallone che termina tra le braccia di Minelli.


42' 3-1 Padova!!! Ancora un errore in copertura della Virtus. Baraye crossa sul secondo palo, Chiesa respinge male un colpo di testa sul secondo palo e Castiglia praticamente sulla linea deve solo toccare il pallone che gli arriva gratuitamente sui piedi. Poco convinto il giovane portiere rossoblù in questo intervento.


38' Fallo di Sammarco su Litteri. Punizione per il Padova. Hallfredsson crossa sul secondo palo ma l'arbitro fischia fallo in attacco.


33' Punizione Virtus. Bentivoglio mette al centro ma la difesa del Padova allontana il pericolo.


30' Ammonito Sammarco per un'entrata in ritardo. Punizione per il Padova.


24' Gioco fermo per uno scontro di gioco tra Soleri e Sammarco. Il giocatore rossoblù sembra aver avuto la peggio nel contrasto.


21' Punizione Virtus. Bentivoglio crossa al centro, Sirignano stacca di testa ma non inquadra lo specchio di porta.


20' Ora la Virtus prova a tenere il pallino del gioco per riorganizzarsi e cercare il nuovo pareggio.


16' Ammonito Bentivoglio per un fallo su Soleri.


14' Goal del Padova!!!! Partita assurda fino ad ora!! Punizione dalla trequarti per i padroni di casa, la palla arriva sul secondo palo dove Kresic di testa beffa Chiesa con una parabola che a campanile si infila sotto il sette della porta di Chiesa. 2-1 Padova.



9' Goal della Virtus!!! Danti scappa via a Baraye sulla destra e entrando in area batte Minelli con un tiro preciso sul secondo palo. Pareggio immediato dei rossoblù!!!


8' Goal del Padova!!! Fazzi scende bene sulla destra, crossa basso al centro e Nicastro insacca in rete senza troppe pressioni. Disattenta la difesa rossoblù in questa occasione di facile lettura.


5' Fallo di Soleri su Onescu. Punizione per la Virtus Verona.


1' L'arbitro Di Graci di Como da il via al match dell'Euganeo tra il Padova di Mandorlini e la Virtus Verona di Luigi Fresco.


PRIMO TEMPO


PADOVA

Minelli, Soleri, Ronaldo (70' Germano), Kresic, Fazzi, Baraye (86' Pelagatti), Andelkovic, Halfredsson, Castiglia, Nicastro (86' Santini), Litteri (82' Capelli).


A DISPOSIZIONE

Merelli, Galli, Capelli, Santini, Germano, Buglio, Lovato, Pelagatti, Rondanini, Piovanello, Ilie. All. MANDORLINI


VIRTUS VERONA

Chiesa (46' Sibi), Pellacani, Danieli (75' Da Silva), Vannucci (45' Rossi), Odogwu, Danti, Bentivoglio, Pinton, Sirignano (86' Manfrin), Onescu, Sammarco(45' Magrassi).


A DISPOSIZIONE

Sibi, Malaffo, Rossi, Gasperi, Santacroce, Merci, Visentin, Da Silva, Magrassi, Curto, Manfrin. All. FRESCO



ARBITRO

Di Graci di Como (Massara - Allocco)


AMMONITI: 16' Bentivoglio, 30' Bentivoglio, 32' Ronaldo, 55' Soleri, 66' Danieli


RETI: 8' Fazzi, 9' Danti, 14' Kresic, 42' Castiglia, 53' Odogwu


CORNER: 0-1


 
  • Flavio

    il 22/01/2020 alle 23:23 “/=\”
    Solo Hellas. Padova me*da..
     
  • Stefano

    il 22/01/2020 alle 23:00 “Grande”
    Mandorlini