BLUVOLLEY VERONA

BluVolley, testa già
al derby con Padova

03/02/2020 15:10

La BluVolley Verona, archiviata la sconfitta esterna contro la Lube, dovrà gia calarsi mentalmente in una sifda che se vogliamo, è ancora più delicata e importante rispetto a quella contro i primi della classe. Stoytchev dovrebbe riuscire a recuperare sia Spirito che Solè, assenti contro la Lube in via precauzionale per un'influenza che non aveva permesso ai giocatori di allenarsi con la squadra in settimana.

I gialloblù torneranno in campo già mercoledì 5 febbraio, quando all'Agsm Forum (ore 20.30), andrà in scena il derby tutto veneto contro la Kioene Padova. Il turno infrasettimanale è valido per la 6a giornata di ritorno di Regular Season.

La BluVolley Verona dovrà cercare il riscatto casalingo dopo tre sconfitte consecutive, sfruttando il clima dell'Agsm Forum e il rientro di alcuni giocatori chiave. Anche la Kioene Padova non vince dalla 1a giornata di ritorno, quando la formazione patavina vinse per 3-1 in casa contro Sora. Di fronte uno contro l'altro i giocatori chiave delle due formazioni, ovvero l'opposto gialloblù Stephen Boyer (5° miglior marcatore di Superlega con 293 punti) e lo schiacciatore cubano Hernandez (7° in classifica con 286 punti). I ragazzi di Valerio Baldovin, precedono Verona in classifica al 6° posto a quota 21 punti, mentre la formazione di Stoytchev segue con 18 punti in 9a posizione. Una vittoria nel derby potrebbe risultare un punto di svolta importante per il proseguo della stagione: vincere significherebbe rientrare nuovamente in zona Play-Off e agganciare proprio Padova in classifica, mentre perdere potrebbe far scivolare Verona ancora più in basso perdendo ulteriore fiducia. Nella gara d'andata la BluVolley Verona si impose contro Padova 0-3 alla Kioene Arena in una gara senza storia, motivo per il quale i gialloblù dovranno avere la piena consapevolezza dei propri mezzi e imporre il proprio gioco anche in questo secondo duello stagionale.

BluVolley però avrà una gara in più da recuperare, ovvero la sfida casalinga contro l'itas Trentino del 26 febbraio.

Precedenti

Gli incontri totali tra le due formazioni sono 25. La storia premia nettamente i gialloblù fino a questo momento. Sono 16 le vittorie di Verona contro le 9 di Padova. Se poi osserviamo il dato degli incontri giocati all'Agsm Forum, il divario è ancora più netto. Su 11 incontri disputati, Verona ne ha vinti ben 10. La prima e unica sconfitta casalinga dei gialloblù contro Padova, risale proprio alla scorsa stagione: la BluVolley Verona, guidata da Nikola Grbic, perse per 1-3 al Forum alla 10a giornata d'andata. La sfida con il punteggio più alto tra Verona e Padova, risale alla stagione 2017/18: Padova vinse al tie break 3-2, la gara valida per la 1a giornata delle semifinali dei Play-Off per il 5°posto (formula vecchia), e i punti totali furono 228.

Gli ex della gara

L'unico ex di questa partita veste la maglia della Kioene Padova. Lo schiacciatore siciliano, Luigi Randazzo, ha vestito i colori gialloblù nella stagione 2016/17, per trasferirsi successivamente a Padova.

R.C


 
Nessun commento per questo articolo.