CHIEVO VERONA

Chievo, quel goal di
Moscardelli con l'Inter

07/02/2020 15:23
Davide Moscardelli, ex attaccante gialloblù, affronterà nuovamente il Chievo Verona allo stadio Arena Garibaldi (domenica 9 febbraio, ore 15.00), questa volta da capitano ma con la maglia nero azzura del Pisa.

L'attaccante con la barba alla mago Merlino, l'ambiente clivense lo conosce molto bene, avendo disputato tre stagioni in Serie A dal 2010 al 2013, con un avvio scoppiettante.
Goal all'esordio contro il Catania al Bentegodi, gara vinta poi dal Chievo per 2-1. Moscardelli segna anche alla 2a giornata contro il Genoa, proiettando il Chievo in testa alla classifica in avvio di stagione. In quella partita allo stadio Luigi Ferraris, Moscardelli aprì le danze mentre le altre due reti gialloblù le segnarono proprio Marcolini e Pellissier, prossimi avversari sul campo anche se in ruoli diversi.

Ma il goal più importante, quello che tutti si ricordano, è quello segnato all'Inter di Rafa Benitez alla 13a giornata: il Chievo era già in vantaggio per 1-0 grazie al goal di Pellissier nel primo tempo e Moscardelli dalla panchina mise il sigillo al 82' segnado il 2-0. Inutile fù la rete segnata da Samuel Eto’o nel recupero, che rese meno amara la sconfitta dei neroazzurri.

Domenica il "Mosca" riaffronta il Chievo e farà di tutto per dare il suo contributo in campo, visto il forfait al Bentegodi nella gara d'andata. Più probabile vederlo inserito nella ripresa, ma la difesa del Chievo dovrà restare con le antenne dritte qual'ora l'ormai 40enne Moscardelli dovesse entrare e provare caricarsi il Pisa sulle spalle.

R.C

 
Nessun commento per questo articolo.