LE PAROLE DELLO SCRITTORE

Parks:Hellas meraviglioso
ma prima o dopo finirà

12/02/2020 10:15

“Appena ne ho l’occasione, mi catapulto al pub per vedere le partite del Verona. Sono stato abbonato per molte stagioni, ho visto la squadra salire e scendere. Per il Verona si sta male e si gioisce. È uno stato d’animo“. Tim Parks, scrittore e tifoso del Verona, ha parlato così alla Gazzetta dello Sport.

“Se sei del Verona sai che devi soffrire - ha aggiunto Parks - Per questo bisogna godersi questo momento meraviglioso. Prima o dopo finirà, è inevitabile, ma intanto lasciate che me lo gusti”.



 
  • Mario

    il 13/02/2020 alle 02:27 “Finirà Se Setti La Farà Finire”
    Vendendo la squadra e lasciando andare l'allenatore, se ci fosse programmazione , come accadde con il Verona anni 80, non dico vincere lo scudetto ma restare stabilmente in A, sì. PURTROPPO SETTI, ALDILA' DELL'AVIDITA', NON HA I SOLDI PER RESTARE STABILMENTE IN A, basterebbe che un imprenditore lo affiancasse e saremmo a posto.
     
  • Ciccio2

    il 12/02/2020 alle 17:39 “Prima O Poi”
    tutti dobbiamo morire, quindi? che facciamo nel frattempo? Ci deprimiamo? Filosofia alquanto discutibile, ma se qualcuno la vuole adottare, cavolacci suoi. resti tristo.
     
  • Jj

    il 12/02/2020 alle 13:52 “Ahahah”
    .. ahaha... caramellina caporedattore... Confessa su, fai parte dello staff della redazione... Siete fantastici! Cioè, Tim Parks dice: "Prima o dopo finirà, è inevitabile, ma intanto lasciate che me lo gusti” che ha un senso, ma voi per il titolo scegliete un ben diverso: "Hellas meraviglioso ma prima o dopo finirà". E lo so, dovete pur campare anche voi, tenete famiglia eh? E trovare lavoro là fuori è difficile, bisogna saperci fare..
     
  • Caramhellas3

    il 12/02/2020 alle 13:05 “Tim”
    Piu che poi direi prima anzi, finirà fra tre mesi
     
  • Davide

    il 12/02/2020 alle 11:08 “Caramolla”
    ....non approva sicuramente questa filosofia!
     
  • Leo

    il 12/02/2020 alle 10:20 “Caro Tim...”
    ...le cose belle durano poco. Ecco perchè è meglio viverle senza tentennamenti finchè durano. Per tornare a tribolare c'è tempo.