SERIE B

Chievo, al Bentegodi
arriva la Salernitana

14/02/2020 10:17

Il Chievo Verona di mister Michele Marcolini, tornerà in campo lunedì 17 febbraio (ore 21.00), per affrontare la Salernitana degli ex Gian Piero Ventura e Sofian Kiyine.

La Salernitana, arriverà al Bentegodi dopo quattro turni consecutivi senza sconfitte, frutto di tre vittorie e un pareggio che hanno portato la formazione di Ventura a salire al 5° posto in classifica a quota 36 punti, a pari merito con il Pordenone. La Salernitana è distante solamente una lunghezza dal secondo posto e una vittoria al Bentegodi proietterebbe la formazione campana in una posizione di classifica insperata ad inizio stagione. Una sola sconfitta nelle ultime otto giornate fa della Salernitana un avversario più che temibile per la banda di Marcolini, che dovrà invece invertire il trend nelle sfide casalinghe, visto che negli ultimi quattro turni sono maturate tre sconfitte e una sola vittoria (2-0 con il Perugia).

Anche il Chievo ha perso solamente una gara (0-1 contro il Venezia) nelle ultime cinque giornate, ma ha ottenuto ben tre pareggi con Pescara (0-0), Empoli (1-1) e Pisa (1-1). L'ex Gian Piero Ventura tornerà quindi al Bentegodi dopo la fallimentare esperienza clivense dello scorso anno: subentrato all'8a giornata al posto di D'anna, l'avventura in gialloblù si conlcuse dopo appena quattro partite in cui aveva ottenuto solamente tre sconfitte e un pareggio (2-2 con il Bologna), per poi vedere il Chievo a fine stagione retrocesso in Serie B dopo 11 anni.

Lunedì sera le due formazioni si incotreranno nuovamente, con il Chievo che affronterà il suo passato più recente, si perchè oltre a Ventura in campo ci sarà anche Sofian Kiyine. Il centrocampista belga di origine marocchina, è stato la scorsa stagione uno dei giocatori più in luce della sciagurata annata del Chievo, ma che a fine stagione ha preferito seguire altre strade diversa da quella clivense. Il giocatore, classe 1997, è stato infatti acquistato dalla Lazio nella scorsa estate, per essere poi girato nuovamente in prestito in B alla Salernitana(piazza a lui familiare) dove ha ritrovato proprio Gian Piero Ventura, ex mister nella passata stagione al Chievo. Proprio Kiyine si rese poi protagonista nella gara d'andata, segnando su rigore al 36' il pareggio della Salernitana (1-1), per poi farsi espellere nel finale per somma di ammonizioni.

L'ex ct della Nazionale potrebbe puntare proprio su Kiyine per la sfida del Bentegodi, affiancandolo a Di Tacchio a centrocampo. In fase offensiva Ventura potrebbe affiancare Jallow all'insostituibile Djuric.

Marcolini dovrebbe avere nuovamente a disposizione Riccardo Meggiorini, miglior realizzatore gialloblù con 7 goal e 4 assist. L'attaccante era uscito al 19' del primo tempo nella sfida con il Pisa, ma dovrebbe recuperare per la gara di lunedì sera al Bentegodi. Il Chievo occupa attualmente l'11esima posizione a quota 31 punti, a due lunghezze di distanza dalla zona Play-Off. La sfida del Monday Night contro la Salernitana dell'ex Ventura, diventa quindi cruciale per il proseguo di stagione del Chievo, che in caso di sconfitta potrebbe ritrovarsi a cinque punti di distanza dall'8° posto.

R.C


 
Nessun commento per questo articolo.