Primavera, rinviate tutte le gare

26/02/2020 12:02

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B, in considerazione della situazione medico-sanitaria in continua evoluzione in tutto il paese e tenuto conto dell’art. 28.2 dello Statuto LNPB, ha disposto il rinvio a data da destinarsi di tutte la gare della 19a giornata inizialmente in programma sabato 29 febbraio.

Email inviata con successo

Tesser: Avvio del Chievo e noi poco reattivi

23/02/2020 19:11

“Il nostro momento un po' incerto prosegue. L'avvio di gara è stato tutto del Chievo e nei primi 25 minuti non siamo riusciti a reagire al gol subito. Sinceramente mi aspettavo una gara diversa. Le occasioni per pareggiare, seppur in maniera confusionaria, le abbiamo avute soprattutto a fine gara. Davvero un gran peccato, perchè i ragazzi in settimana si sono allenati molto bene". Queste in sintesi le parole del tecnico del Pordenone, al termine del match perso contro il Chievo per 0-1". Prosegue il mister dei friulani: "La squadra non ha ancora maturato una grande esperienza in cadetteria. Viviamo di entusiasmo e solidità di gruppo. Se non riusciamo ad esprimere le nostre qualità facciamo fatica. Il Chievo non ha fatto molto, ma noi non abbiamo avuto fluidità di manovra".

Sull'obiettivo: "Resta la salvezza. La zona playout si è avvicinata e da essa dobbiamo tornare ad allontanarci. Dobbiamo tornare ad essere quelli del girone d'andata".

A.F.

Email inviata con successo

Ventura: Rigore per il Chievo molto dubbio

18/02/2020 24:05

“Purtroppo abbiamo perso ed il primo gol incassato, è avvenuto a causa di un rigore secondo me molto dubbio. E’ vero, alcune cose non hanno funzionato in questo match, ma non riguardano tattica e modulo. Fino al rigore, il Chievo non aveva mai tirato in porta”. Queste in sintesi le parole dell’allenatore della Salernitana, Giampiero Ventura, al termine del match perso contro il Chievo per 2-0. Prosegue il mister granata: “Sinceramente mi aspettavo una ripresa più vivace da parte dei miei giocatori, invece la loro reazione è stata blanda. I ragazzi mi son sembrati stanchi. Ritengo che si poteva fare di più e che io personalmente potevo fare altre scelte. Dobbiamo cercare di limitare le pause di gioco. La nota più negativa della serata? L’infortunio di Lombardi. I cori dei tifosi del Chievo? Non li commento. Applaudo però i nostri tifosi e mi dispiace per loro per la sconfitta”.

A.F.

Email inviata con successo

I risultati delle giovanili Hellas

17/02/2020 16:54

Tantissimi incontri emozionanti quelli che hanno caratterizzato l'ultimo weekend del Settore Giovanile dell'Hellas. Partendo dai più grandi: la Primavera ha superato lo Spezia all'Antistadio con un rotondo 3-0 grazie alla doppietta di Lucas e al gol di Sane. Successo importante questo - specialmente sul piano delle motivazioni - che ha consentito ai ragazzi di mister Nicola Corrent di scavalcare l'Udinese per riprendersi il terzo posto in classifica. La stessa posizione occupata dagli Under 17, che nel fine settimana hanno avuto la meglio sul Cittadella calando il poker con Florio, Dentale e Bragantini (doppietta per lui). A riposo l'Under 16 così come l'Under 15. Hellas Verona-Cittadella è stato il confronto che ha interessato anche gli Under 14, con i gialloblù vittoriosi per 2-0 in virtù dei centri di Soragni e Izu. Soddisfazioni anche per i più piccoli Under 13, protagonisti di un roboante 4-1 inflitto ai danni del Padova 'B’.

Email inviata con successo

L'Hellas al fianco di Abeo

16/02/2020 11:17

Venerdì è stata l'International Childhood Cancer Day, la Giornata Mondiale Contro il Cancro Infantile. A volte si fatica solo ad ascoltare queste parole, ma c’è chi le sente ogni giorno e soprattutto ne sente il peso. ABEO Verona da sempre è in prima fila per regalare un sorriso e sostenere chi vede un bambino, il proprio bambino, che combatte una battaglia più grande di lui.


Da Villa Fantelli, la sede di ABEO, il messaggio è arrivato forte, con i piccoli pazienti impegnati a piantare un melograno, simbolo di questa giornata e di speranza. Ad applaudire, tra gli altri, c’erano anche il Segretario Sportivo dell'Hellas Verona Simone Marconato e l’ambasciatore gialloblù, oltre che Presidente Onorario dell’Hellas Verona Women, Sergio ‘Chicco’ Guidotti, ma è come se ci fosse stato tutto il Verona e tutta Verona.


La speranza di vincere è nell’ascoltare anche le parole più dure e reagire, senza smettere di lottare mai, sapendo che la spalla di ABEO ci sarà sempre.

Email inviata con successo

Hellas Primavera batte Spezia 3-0

15/02/2020 17:34

Bella vittoria del Verona Primavera che batte lo Spezia 3-0, grazie alle reti di Sane e Lucas (doppietta).

HELLAS VERONA-SPEZIA 3-0

Marcatori: 10' pt e 42' st Lucas, 9' st Sane

HELLAS VERONA: Aznar, Gresele (dal 23' st Darrel), Bernardinello, Bracelli, Lucas, Calabrese (dal 34' st Ilie), Bertini, Brandi (dal 19' st Turra), Sane (dal 34' st Zingertas), Jocic (dal 14' st Pierobon), Amayah

A disposizione: Ciezkowski, Esajas, Squarzoni, Yeboah. All.: Corrent

SPEZIA: Angeletti, Franzoni (dal 26' st Vietina), Fusco (dal 26' st Luscik), Nobile, Russotto, D'Angelo, Bachini, Continella (dal 26' st Ceccarelli), Baracchini, Pinto (dal 14' st Scremin), Gaddini (dal 20' st Pietra)

A disposizione: Calzetta, Lacassia. All.: Pierini

Email inviata con successo

Hellas Women perde 6-0 contro la Roma

15/02/2020 17:20

Pesante sconfitta per l'Hellas Women, che perde 6-0 con la Roma.


ROMA-HELLAS VERONA 6-0


Marcatrice: 17′ pt Bartoli, 19′ pt Bonfantini, 27′ pt aut. Perin, 30′ pt Bonfantini, 46′ pt rig. Andressa, 2′ st Bonfantini.


Roma: Ceasar; Andressa (dal 4′ st Greggi), Hegerberg, Giugliano, Erzen, Bartoli, Thestrup, Thomas (dal 30′ st Serturini), Bonfantini, Swaby (dal 10′ st Ekroth), Pettenuzzo.

A disp.: Casaroli, Pipitone, Bernauer, Cunsolo, Serturini, Ciccotti, Coluccini.

All.: Bavagnoli.


Hellas Verona: Forcinella; Ledri (dal 30′ st Lazzari), Perin (dal 1′ st Motta), Zanoletti, Mella, Solow, Sardu, Baldi (dal 30′ st Salimbeni), Glionna, Cantore, Pirone.

A disp.: Gritti, Meneghini, Pasini, Cavalca, Lazzari, Mancuso, Franco, Salimbeni.

All.: Pachera.


Arbitro: Domenico Mirabella (Sez. AIA Napoli)

Assistenti: Francesco Festa (Sez. AIA Barletta), Marco Colaianni (Sez. AIA Bari)


NOTE. Ammonita: Thomas, Hegerberg.

Email inviata con successo

Convocati Udinese la lista di Gotti

15/02/2020 15:57

Al termine dell’allenamento di rifinitura, mister Luca Gotti ha diramato la lista dei 20 convocati per Udinese-Verona, in programma, il 16 febbraio 2020, alle ore 12.30 al Friuli. Non convocato De Maio per problemi muscolari.


PORTIERI: 1 Musso; 88 Nicolas; 27 Perisan


DIFENSORI: 3 Samir; 5 Ekong; 17 Nuytinck; 18 Ter Avest; 19 Stryger Larsen; 50 Becao; 77 Zeegelaar


CENTROCAMPISTI: 6 Fofana; 8 Jajalo; 10 De Paul; 11 Walace; 12 Sema; 38 Mandragora


ATTACCANTI: 7 Okaka; 15 Lasagna; 30 Nestorovski; 91 Teodorczyk

Email inviata con successo

Hellas, Borini nuovo cuore gialloblù

10/02/2020 18.10

Coltello fra i denti: così il Verona ha compiuto la grande impresa di battere la Juve.


Primo dee due gol della vittoria a firma di Fabio Borini, che ha esultato senza freni, scavalcando la prima fila dei cartelloni pubblicitari a led a bordo campo, per poi fare il giro attorno alla seconda fila, ricordandosi ovviamente di mettere la mano tra i denti nel suo abituale gesto di esultanza e infine lasciandosi abbracciare dal calore della curva e, fisicamente, dai compagni di squadra.


E sotto la Curva Sud è andato anche Giampaolo Pazzini, autore della rete del 2-1, quella della rimonta da favola, quella dell’apoteosi gialloblù del Bentegodi.


Borini ha ricevuto il maggior numero di voti sulle Instagram stories, quindi ha vinto il Cuore Gialloblù di Verona-Juventus, il 'Pazzo' è invece arrivato secondo, mentre Kumbulla, che - fra gol annullato e traversa colpita nell’azione del rigore - almeno un gol lo avrebbe meritato, si è clsssificato al terzo posto.

Email inviata con successo

Udogie salta partita dell'Italia

10/02/2020 17:46

Udogie salta la convocazione in nazionale. Questo il comunicato della società di via Olanda: "Hellas Verona comunica che Iyenoma Destiny Udogie, difensore classe 2002 in forza alla Primavera, a causa di un affaticamento muscolare non si unirà alla delegazione azzurra in vista dell'amichevole internazionale tra Francia e Italia in programma mercoledì 12 febbraio a Clairefontaine.

Domani, martedì 11 febbraio, il calciatore si sottoporrà ad ulteriori accertamenti a Verona".

Email inviata con successo