IL CLIVENSE

Giaccherini: Nel 2021
ritorno alla normalità

28/03/2020 15:44

"Sono molto dispiaciuto per la fase di stallo dei tornei. Il fermo è arrivato proprio quando stavo iniziando ad esprimermi con frequenza. L'unica cosa che posso fare ora è tenere duro come tutti del resto, cercando di farmi trovare pronto quando si riprenderà". Così le parole del giocatore del Chievo, Emanuele Giaccherini, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, in questo periodo di stop dei campionati per via dell'emergenza sanitaria Covid-19. Prosegue il clivense: " Spero tanto che la ripresa ci sia, magari anche a porte chiuse. Per la gente sarebbe comunque un'occasione di svago e poi non dimentichiamo che per molti, il calcio con tutto ciò che gli gira intorno, è veramente importante".

Sul ritorno alla normalità: "Non sarà immediata. A mio avviso bisognerà attendere non questa, ma la prossima estate".

A.F.


 
Nessun commento per questo articolo.