CALCIOMERCATO VERONA

Lazio, non solo Kumbulla
a Tare stuzzica Faraoni

19/05/2020 13:01

Il ds della Lazio, Igli Tare, secondo Tuttosport, punterebbe su due giocatori del Verona, per accrescere il potenziale del suo club, in vista della partecipazione alla prossima Champions League. Nel mirino dei biancocelesti, non ci sarebbe solo il difensore Marash Kumbulla (corteggiatissimo anche dall'Inter e da altre big europee come l'Arsenal), ma anche il laterale di destra, Marco Davide Faraoni. I contatti tra il club di Lotito e quello di Setti si sono intensificati ultimamente e da Roma potrebbe arrivare un'offerta poco oltre i 30 mln di euro (32-33 mln), per concludere la doppia operazione. Grazie a quest'idea, la Lazio attualmente parrebbe in testa per spuntarla, rispetto alle altre pretendendi. Mister Inzaghi così, avrebbe le graditissime alternative per far rifiatare Radu e Lazzari. Prima però, le "aquile" vorrebbero chiudere (anche se non espressamente necessario) la cessione di Adam Marusic (classe 1992), dal cui trasferimento s'aspettano d'incassare 20 mln di euro. Fra i club interessati al montenegrino, c'è il Paris Saint Germain.

A.F.


 
  • La Valle

    il 20/05/2020 alle 11:08 “10 Milioni Minimo”
    altrimenti niente
     
  • Penzo11

    il 19/05/2020 alle 22:26 “Fantacalcio”
    E stop
     
  • Gianni

    il 19/05/2020 alle 18:21 “Grande Senso Degli Affari”
    Cioè fatemi capire, Faraoni andrebbe a garantire ad Inzaghi come minimo di essere un'alternativa (bisognerà vedere poi se Lazzari sarà così sicuro del posto con lui che gli fiata sul collo) e per acquistarlo vogliono vendere Marusic che, in teoria quindi, non viene considerato al pari del titolare.. e Lotito riesce a rifilarlo per ben 20 milioni a quegli sceicchi coglioni del PSG?? questo sì che ci capisce di soldi, non Setti che è disposto a incassare 30 milioni per lui e Kumbulla
     
  • Caramhellas3

    il 19/05/2020 alle 14:27 “Settorello Ridicolo”
    Come sempre
     
  • Seola

    il 19/05/2020 alle 13:56 “Per Questa Operazione”
    Non meno di 40 milioni