IL CT DELLA NAZIONALE

Mancini su ripartenza:
Probabili vari infortuni

21/05/2020 19:01

"Finalmente con il proseguo dei campionati, sembra che si stia prendendo una direzione. La nebbia in questo senso, si sta diradando. Egoisticamente però, parlando da allenatore dell'Italia, spero nella conclusione dei tornei senza nessuna ripresa. Sarebbe corretto ripartire con la nuova stagione, in tutta calma". Così le dichiarazioni del tecnico della Nazionale, Roberto Mancini, intervistato su Roma TV. Prosegue il mister azzurro: "Il motivo? Semplicissimo. Perchè l'anno prossimo ci sarà una serie infinita di partite e le condizioni dei giocatori potrebbero rivelarsi davvero precarie".

Sulle porte-chiuse: "Non sarà facile giocare senza pubblico. Sarà un altro calcio. Senza i tifosi non è la stessa cosa. Probabilmente ci saranno tanti infortuni e a mio giudizio, il ritmo dei match sarà basso. Come sta succedendo in Bundesliga. Col passare delle partite però, i giocatori ritroveranno senz'altro la forma".

A.F.


 
Nessun commento per questo articolo.