VIRTUS VERONA

Virtus, al Gavagnin i
Play-Out dell'Arzignano

19/06/2020 13:00

La Virtus Verona non prenderà parte al termine di questa stagione travagliata e interrotta dall'emergenza sanitaria, data dal Covid19.


La società di Luigi Fresco, visto il 12° posto prima dello stop, non prenderà parte né ai Play-Off né ai Play-Out e può già iniziare a programmare la prossima stagione.

Lo stadio Gavagnin-Nocini, sarà teatro però ancora di alcuni verdetti decisivi e delicati.

L'Arzignano Valchiampo infatti, ha chiesto il permesso a Luigi Fresco di poter giocare la gara d'andata dei Play-Out (sabato 27 giugno contro l'Imolese) al Gavagnin-Nocini.


La società rossoblù ha accolto positivamente la richiesta della società del presidente Lino Chilese, che proverà dunque a difendere la Lega Pro sul terreno della Virtus.


R.C


 
Nessun commento per questo articolo.