RIPESCAGGIO

Serie A, si attende
la rinuncia Scaligera

25/06/2020 11:17

Nelle prossime ore è atteso l'annuncio della proprietà della Scaligera Basket sull'ammissione alla serie A.

Anche se LBA dovesse manifestare disponibilità a concedere un'eventuale, ulteriore proroga, l'intendimento della proprietà, allo stato dei fatti, è di rinunciare. (Mariobasket)


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Twinx

    il 25/06/2020 alle 15:42 “Angossa”
    Beh, non si sa ancora se la serie A sarà con un numero di squadre pari o dispari, se a 16, a 17 o a 18 squadre e quindi neanche il numero di eventuali ripescate, quindi dubito che prima di ricevere una proposta formale di ripescaggio si possa andare in giro a chiedere soldi, per poi magari dire "Scusatemi, ho scherzato in realtà nessuno ci ha mai proposto la serie A". Tempo per aggregare nuove realtà ce n'è stato negli scorsi dieci anni e non è mai stato fatto, a mio avviso questo si può imputare alla proprietà ma non certo di non essere riuscita a trovare qualche milione di euro in una settimana. Certi treni passano una volta sola, ma se non hai i soldi per comprare il biglietto non ci puoi salire purtroppo.
     
  • Angossa

    il 25/06/2020 alle 14:42 “Twinx”
    Non credo proprio che la scorsa settimana i nostri dirigenti siano stati presi alla sprovvista per l'opportunità che ci ha offerto la Lega visto che era de mesi che si parlava ovunque delle difficoltà di Cremona, Pistoia e Roma... Tempo ce n'era eccome, sicuramente avrà influito anche la situazione covid, ovvio. Però cadono le braccia perchè non credo che a giugno 2021 la situazione sarà tanto diversa da quella attuale a livello economico e certi treni quando passano li devi prendere al volo, specie se arrivano a conclusione del famoso progetto triennale che doveva concludersi con la promozione al piano superiore!
     
  • Max

    il 25/06/2020 alle 14:16 “Serie A Ma Quando Mai”
    se sono un giocatore non vengo a giocare a Verona, che stimoli posso avere se so già che non possiamo salire? Boh
     
  • Max

    il 25/06/2020 alle 14:12 “Serie A Ma Quando Mai”
    Anch'io sono amareggiato, cosa serve rifare l'abbonamento se sai già che non puoi andare in A1? Pedrollo ha dichiarato che vuole 1000 abbonamenti a prezzo raddoppiato!!! Per A1 glieli davo + che volentieri!!!!!!!!! Peccato veramente.
     
  • Michele

    il 25/06/2020 alle 14:07 “Vedremo Con Che Obbiettivi Si Presentera’ Pedrollo Al Prossimo Campionato”
    Tre anni fa: al giardino giusti a sentire le bugie di Pedrollo circa il triennio che ci avrebbe portato all’A1. Ma che programmazione?!? Primo anno con giocatori giovani e futuribili. Ikangi, Visconti, Amato, Tote’...quanti ne hai tenuti? Zero. Non hai investito ne aspettato alcun giocatore. Anzi, hai chiuso con Marcelletti (..non uno qualsiasi ma un gran allenatore anche per la A1!), non hai una cantera, rescindi con un GM come Della Fiori che era gran in gamba. Ti tieni un osso da brodo pazzesco che ti ha squagliato puntualmente ogni giocatore per tre anni come Dalmonte e lasci andar via il suo secondo (che ne capiva si piu’). I due ex soci di Pedrollo, capito con chi avevano a che fare, se ne escono. Nessuno vuole entrare in societa’ perche’ Pedrollo (..che figuraccia che ci hai fatto in questi giorni con la tua piazza, definendola piazzetta e avvisandoci che ti te parli solo con chi ti da i schei...) non è un illuminato imprenditore. Ci hai preso in giro con parolone e proclami sulla conquista della A1 l’anno scorso ed adesso che ce l’avevi si scopre che nessuno vuole starti al fianco (a parte quel santo di Veronesi che nonostante il periodaccio di Calzedonia, ha comunque deciso di dare ai Pedrollo i soldini per fare la A2 e permetterti di fare il presidente ancora per in altro anno. Pedrollo...che delusione, che delusione...non raccontarci piu’ balle e dicci chiaramente che vuoi una onorevole A2 sempre e comunque (sempre che anche l’anno prossimo ci sia ancora santa calzedonia, perche’ se no il teatrino che non si trovera’ nessuno per l’iscrizione 2021-22, conportera’ in B....1000 abbonamenti con te seduto in tribuna da solo con nessuno vicino nemmeno quando era super pieno il forum, con questa presa per i fondelli si questi ultimi tre anni, te li sogni. LNP in tv a tifare sempre e comunque scaligera. Ma mai piu’ te, Pedrollo...non solo per questa scalata andata male, ma soprattutto per finti obiettivi poi smentiti dalla realta’ e dai fatto accaduti. Inquietante Pedrollo sr....
     
  • Carlo Martinelli

    il 25/06/2020 alle 13:41 “Twinx”
    sono d'accordo, ma sono anche molto molto amareggiato, sembra veramente un'occasione da una volta nella vita, di solito x fare questo tipo di operazioni bisogna anche comprare il cartellino della squadra, un vero peccato.
     
  • Mariino

    il 25/06/2020 alle 13:37 “Non Capisco...”
    Hanno comprato titoli di altre squadre per passare di categoria in categoria e ora rinunciano alla A incredibile dirigenza
     
  • Twinx

    il 25/06/2020 alle 13:02 “Differenze”
    Angossa e Claudio, mi sembra evidente che dover trovare in 7 giorni qualche milione di euro, con moltissime aziende ancora in piena fase Covid, per iscriversi a un campionato di serie A (non sapendo ancora, tra l'altro, se e quando potranno arrivare introiti dai biglietti) sia ben diverso dal farlo eventualmente in un anno di tempo, potendo cercare di reperire nel frattempo con calma le risorse necessarie mentre magari anche l'emergenza economica sarà meno grave. Quindi mi sembra che ci sia una differenza notevole.
     
  • Angossa

    il 25/06/2020 alle 12:36 “Allora Evitate Di Giocare!”
    tanto vincere la prossima A2 non servirà a nulla se non ci si riesce ad iscrivere al piano superiore! Cacchio giocano a fare? Per esibizione?
     
  • Claudio

    il 25/06/2020 alle 12:24 “Ma Allora !?”
    se promossi prossimo anno.......rinunciamo!......i problemi saranno gli stessi di ora !......secondo me, occasione persa!