CALCIOMERCATO

Altro prestito: arriva
Cetin dalla Roma

25/06/2020 22:02

Secondo Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky, il Verona ha chiuso la prima operazione per la prossima stagione. E' il difensore turco del 1997 Mert Cetin. Arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto.


 
  • Robyz

    il 27/06/2020 alle 08:05 “Altra Operazione”
    ..... di m....a ? Contro riscatto a 100.000€ in più? Così se è forte in pratica glielo abbiamo rimesso in forma?
     
  • Penzo11

    il 26/06/2020 alle 23:07 “Fortissimo 23enne”
    He non ha mai giocato. Chissà come mai....
     
  • Manuel

    il 26/06/2020 alle 12:56 “Aspetterei A Giudicare L'operazione”
    Bisogna vedere la differenza tra riscatto e controriscatto, mi auguro che quella di Pessina abbia insegnato qualcosa. credo sia opportuno puntare sui riscatti con controriscatti alti, puntando sull'acquisto di 2 giocatori forti in avanti. Potenziare il settore giovanile e un centro sportivo, queste sono le grandi sfide. Lo stadio di proprietà stile inglese restera' un sogno.
     
  • Luca

    il 25/06/2020 alle 22:59 “Più Che Il Nuovo Kumbulla...”
    Mi sembra il nuovo Rrahmani... Per qualità fisiche lo ricorda molto... Infatti spero vivamente che si riesca a togliere il diritto di controriscatto alla Roma, che evidentemente non lo vuole perdere definitivamente
     
  • Seola

    il 25/06/2020 alle 22:36 “Ma Ci Prendono Per Il Culo?”
    Juric è stato chiaro e ha detto: ora il Verona è una società forte e ci servono giocatori di proprietà. Con la stessa formula hai preso Pessina e probabilmente non lo vedrai più (giocatore che vale 15 milioni che l'Atalanta può riprendersi con appena mezzo milione, ma qui te lo posso perdonare perché era eri appena promosso e non lo potevi sapere). Ora tu in difesa dai via due giocatori di proprietà come Rrahmani e Kumbulla (in direzione Lazio) e prendi un giocatore non tuo. Anche perché sto Cetin non sembra male e soprattutto è giovane, se per caso dovesse diventare il nuovo Kumbulla come si fa? Questa è un'operazione da società con l'acqua alla gola che avvantaggia solo la Roma. Mettete anche un diritto di riscatto da 30 milioni ma basta con questi controriscatti. Lo ricordo: stiamo parlando di una società che tra calciomercato e diritti TV incasserà 100 milioni. Spero solo che di Marzio si sbagli