PAREGGIO ALL'ULTIMO MINUTO

Hellas beffato (3-3)
rimonta del Sassuolo

28/06/2020 21:35

Fuochi d'artificio a Reggio Emilia: finisce 3-3 tra Sassuolo e Verona al Mapei Stadium. Succede tutto nella ripresa: l'Hellas passa in vantaggio con Lazovic ma viene raggiunto subito da Boga. Pochi minuti dopo Lazovic, ancora protagonista, serve su un piatto d'argento il raddoppio a Stepinski e poi, grazie ad un errore di Peluso, Pessina porta l'Hellas sull'1-3. Ma non è finita: al 77' ancora Boga accorcia con un tiro a giro e dopo 10 minuti d'assedio, con Silvestri che para praticamente tutto, la squadra di De Zerbi trova il pareggio con un eurogol di Rogerio al 96', a pochi secondi dal triplice fischio finale. Una vera beffa per il Verona che però nell'ultimo quarto d'ora di match aveva finito la benzina ed era stato schiacciato indietro dai neroverdi che non facevano uscire l'Hellas dall'area di rigore. Ora non c'è tempo per rifiatare: sfida mercoledì sera al Bentegodi contro il Parma di D'Aversa, un'avversaria diretta per l'Europa.

97' Finisce qui: 3-3 a Reggio Emilia.

96' GOL SASSUOLO Eurogol di Rogerio da fuori con una conclusione che prima tocca il palo e poi finisce dentro la porta. 3-3. Hellas beffato. Anche Silvestri stavolta non può farci nulla.

94' Silvestri salva ancora il risultato su una conclusione velenosa di Obiang. Poi Caputo non arriva a toccare la palla a pochi centimetri dalla porta dopo assist di Locatelli. L'Hellas ha finito la benzina.

93' Caputo non riesce a spingere la palla dentro la porta, in area piccola. Sospiro di sollievo per Silvestri!

92' Sassuolo in avanti, il Verona stringe i denti.

Sette minuti di recupero

91' Esce Zaccagni, entra Verre.

90' Berardi mette nuovamente in apprensione il Verona: Silvestri si oppone ancora alla conclusione dell'attaccante calabrese e si rifugia in corner. L'Hellas ora soffre.

87' Ancora super Silvestri salva l'Hellas con un grande intervento su Berardi.

85' Il Sassuolo prova gli ultimi assalti: un tiro di Berardi colpisce in pieno Badu che si oppone con il corpo.

82' De Zerbi cambia ancora. Fuori Bourabia, dentro Obiang.

80' Ci prova Locatelli: Silvestri blocca la palla.

77' GOL SASSUOLO Boga tira fuori il coniglio dal cilindro e dal nulla (prende palla al limite dall'area) beffa Silvestri con un imprendibile tiro a giro di destro. 2-3 al Mapei Stadium, gara ancora aperta.

75' Esce Magnani, entra Chiricheș.

73' Cooling break per bere e rinfrescarsi

71' De Zerbi inserisce Traorè, fuori Defrel.

69' Fuori Veloso, dentro Badu.

68' GOOOOOOOLLLLL DEEEEEEEL VERONAAAAAAAA!!!!!!! Pessina fa tris dopo una palla persa banalmente da Peluso che spiana la strada al centrocampista di proprietà dell'Atalanta che non sbaglia davanti a Consigli: 1-3 per l'Hellas!!!

67' Ammonito Juric, era diffidato.

66' Miracolo di Silvestri! Giocata personale di Muldur che entra in area e scarica una gran bella conclusione, trovando però la grande risposta del portiere gialloblù.

64' Bella azione del Sassuolo con scambi di prima, ma la difesa del Verona è bravissima a chiudere tutti gli spazi.

60' Esce Stępiński, entra Capitan Pazzini.

57' GOOOOOOOLLLLL DEEEEEEEL VERONAAAAAAAA!!!!!!! Ancora Lazovic protagonista che serve con un cross d'esterno perfetto Stepinski: l'attaccante polacco deve mettere solo dentro la palla con il petto: 1-2 per l'Hellas a Reggio Emilia!!!

55' Secondo ammonito nel Verona giallo per Stępiński.

53' GOL SASSUOLO I neroverdi reagiscono subito e trovano il pareggio con Boga, lasciato troppo solo da Adjapong dentro l'area. L'attaccante del Sassuolo batte Silvestri con un diagonale preciso. 1-1.

51' GOOOOOOOOOOOLLLL DEEEEEEELL VEROOONAAAAAA!!!!!!! Pessina si accentra e serve Stepinski che non tiene la palla e la lascia scorrere verso Lazovic che non si lascia sfuggire l'occasione e dal limite dell'area lascia partire un destro violento che trafigge Consigli. 0-1 Verona!

49' Colpo di testa di Peluso: palla alta.

47' Doppio cambio De Zerbi: Haraslín lascia il posto a Boga. Poi Rogerio prende il posto di Kiriakopoulos.

46' Cambio nel Verona: fuori Kumbulla, dentro Empereur.

Parte la ripresa

0-0 dopo 45 minuti: partita bloccata, poche occasioni degne di nota.

Finisce il primo tempo

Due minuti di recupero

40' Il Sassuolo insiste: il Verona allontana un tiro-cross, dal corner, pericoloso di Berardi.

35' Ci prova Defrel con un tiro da fuori: palla deviata in corner da Gunter.

32' Miguel Veloso spreca una punizione da buona posizione: palla in curva.

30' Proprio a causa del grande caldo i ritmi non sono altissimi ma comunque per ora abbastanza buoni.

28' Cooling break (pausa per bere e rinfrescarsi) a Reggio Emilia a causa del grande caldo.

25' Ammonito Muldur per un fallo su Zaccagni.

20' Il Sassuolo punge con il giovane slovacco Haraslin che salta Rrahmani, entra in area e calcia violentemente, trovando una deviazione provvidenziale di Gunter.

16' Ammonito Kumbulla, era diffidato: salterà la sfida col Parma.

15' Le squadre si studiano: match equilibrato e per ora bloccato.

8' Combinazione Defrel-Caputo, che, arrivato sul fondo, prova a mettere in mezzo, ma Gunter si oppone.

5' Ancora Verona pericoloso! Lazovic da sinistra mette palla in mezzo in cerca di Stepinski, pronto ad appoggiare in rete. Decisivo l'intervento di Magnani.

4' Ci prova subito il Verona: Azione insistita dei gialloblù nell'area emiliana: Veloso calcia di prima senza trovare lo specchio della porta.

1' Problemi al Var ritardano il match di tre-quattro minuti.

Live

Per la sfida col Sassuolo, a Reggio Emilia, Juric stupisce tutti e inserisce dal primo minuto Stepinski al centro dell'attacco, supportato da Zaccagni e Pessina (che prende il posto di Verre). In difesa torna Gunter, sulle fasce invece c'è Adjapong al posto dello squalificato Faraoni. De Zerbi risponde con il trio Berardi, Defrel, Haraslin dietro l'unica punta punta "Ciccio" Caputo.

SASSUOLO-VERONA 3-3 (51' Lazovic, 53' Boga, 57' Stepinski, 68' Pessina, 77' Boga, 96' Rogerio)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Peluso, Magnani, Kyriakopoulos; Locatelli, Bourabia; Berardi, Defrel, Haraslin; Caputo. A disposizione: Pegolo, Magnanelli, Rogerio, Boga, Djuricic, Obiang, Raspadori, Chiriches, Traore, Ferrari, Piccinini, Ghion All.: De Zerbi

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Günter, Kumbulla; Adjapong, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Stepinski. A disposizione: Berardi, Radunovic, Badu, Di Carmine, Pazzini, Verre, Bocchetti, Lucas, Dimarco, Dawidowicz, Terracciano, Empereur. All.: Juric

Arbitro: Antonio Giua (Sez. AIA Olbia)

Assistenti: Stefano Alassio (Sez. AIA Imperia), Pasquale De Meo (Sez. AIA Foggia).

L.VAL.


 
  • Pagine:
  • 1
  • 2
  • Maroni Sgionfi

    il 29/06/2020 alle 08:37 “Purtroppo”
    tutti i goal sono venuti dalla parte dove c'era Adjapong. Lo si sapeva ma oggi abbiamo avuto la conferma quanto ci serve Faraoni da quella parte che fa bene sia la fase offensiva che quella difensiva. Il Sassuolo è una bella squadra che non molla mai, come il suo allenatore e l'abbiamo visto anche all'andata. Oggi, come ha detto anche Juric, ci siamo abbassati troppo ma ciò è stato dovuto dal calo di condizione e ci sta. Senza questa lunga pausa saremo forse ancora in palla atleticamente, ora dobbiamo tener duro finchè la condizione tornerà accettabile un tutti. Grande Silvestri, ottimo Pessina. Meno brillante del solito Amrhabat anche se oggi loro giocavano prevalentemente aggirandoci sulle fasce. Spiace perché Boga da quando è entrato era immarcabile dai nostri. Ma quello che fa più rabbia è non a ver chiuso prima sul tiro da 25 metri. Va beh , bravi lo stesso ragazzi, ce l'abbiamo messa tutta, in fondo 1 punto a Sassuolo non è das buttare dai.
     
  • Hellasmastiff

    il 29/06/2020 alle 02:44 “Lazovic.....”
    di lazovic solo il sottoscritto diede l'imput alla società ben sapendo che Juric lo aveva allenato e poi si è concretizzato il tutto quando molti parlatori di mercato non sapessero che fine aveva fatto..... svegliaaaaaaaaaaaaaa!!!!
     
  • Giovanni Battista

    il 29/06/2020 alle 02:41 “Ma Questo Arbitro ”
    come e da dove ha fatto uscire 7 MINUTI DI RECUPERO????
     
  • Ector

    il 29/06/2020 alle 00:39 “Https://m.tggialloblu.it/pages/841712/hellas_verona/arriva_lazovic_era_svincolato.html”
    Quando si parte prevenuti..questo è stato un grande colpo..ed è un giocatore di proprietà..una volta ogni tanto bisogna dare merito..forza hellas
     
  • Penzo11

    il 28/06/2020 alle 23:53 “Decimi Con Mandorlini, Decimi Con Juric”
    Ma questo vale di più,vista La Rosa. Grande Juric,a prescindere da oggi
     
  • Paolo

    il 28/06/2020 alle 23:24 “3-3”
    Uno dei Verona più mandorliniani della stagione che purtroppo, come spesso succedeva durante l'ultimo periodo del vecchio mister, è stato punito sul più bello. C'è da dire che dopo il madornale errore sul terzo gol segnato da Pessina, il Sassuolo poi ha giocato 20 minuti di grande calcio e costruito occasioni su occasioni. Può darsi che l'Hellas, stanco e appagato dopo aver accumulato due gol di vantaggio, abbia un po' tirato i remi in barca. Poco male, ormai l'obiettivo salvezza è stato già raggiunto con la vittoria sul Cagliari. Se non altro abbiamo visto un secondo tempo scoppiettante; speriamo di divertirci anche contro il Parma, magari senza altre sgradite sorprese sul finale.
     
  • Penzo11

    il 28/06/2020 alle 23:14 “So Tuto Mi”
    Sono contento per i tuoi 50 euro. Dire che doveva finire così mi sembra troppo. Un mancino che fa un eurogol di destro non è premeditato. Colpa nostra e stop,bravi loro a crederci fino in fondo
     
  • So Tuto Mi

    il 28/06/2020 alle 22:38 “50 € In Saccoccia”
    Subiamo l’1-1 subito dopo il vantaggio, ci può stare. Sul 3-1 subiamo la pressione del Sassuolo, ci può stare.... Ma quando ho visto 8 minuti a fila della difesa del peggior periodo Mandorliniano (tutti nei 25 metri ma specialmente zero aggressività sul portatore di palla, da rinvio o cmq palla a Silvestri non abbiamo MAI provato a far ripartire l’azione palla a terra, cosa che facciamo anche contro la Juve) ho puntato 2 € sul 3-3. Poi dopo il loro secondo gol ne ho puntati altri 8. Mi sono portato a casa 50€ ma avrei preferito perderli. Non è una questione di pressing, gambe stanche caldo etc. Si è visto chiaramente che doveva finire così. Grazie per tutto quello che ci avete regalato finora ma OCCHIO a non prenderci per il c...
     
  • Paolo

    il 28/06/2020 alle 22:28 “Mamma”
    Quante bastieme
     
  • Penzo11

    il 28/06/2020 alle 22:11 “Dai, Se Non Avesse Fatto Un Eurogol”
    Saremmo qui a dire mitici. È andata male, come ha detto Juric ci siamo abbassati troppo ed un gol come il secondo di Boga ci sta quando sei tutti lì dietro