PARLA JURIC

“Abbassarmi mi fa schifo
ma non avevo scelta”

28/06/2020 22:54
“Rammarico per questa vittoria sfumata negli ultimi secondi? Abbiamo dato tutto quello che avevamo in questo momento. Purtroppo abbiamo preso dei grandissimi gol, tra cui l'ultimo di Rogerio da venticinque metri e con il piede debole, per cui c'è un po' di dispiacere. Però sono contento della prestazione dei ragazzi, di quello che hanno messo in campo e anche di come si sono comportati quelli che avevano meno allenamenti sulle gambe. Hanno dato tutto, il punto va benissimo. Se si cominciano a far sentire il caldo e gli impegni ravvicinati? Se c'è stato un calo fisico da parte nostra è dipeso anche dal fatto che alcuni dei nostri ragazzi avevano fatto solo 10 allenamenti ’veri’ negli ultimi mesi, ma è stata una scelta mia quella di arretrare un po' il baricentro della squadra. Non siamo più riusciti ad essere aggressivi: prima dello stop del campionato avremmo continuato a pressare alto come sempre, ma per i ragazzi non è facile reggere questi ritmi. In vantaggio avremmo dovuto essere più lucidi ma, seppur non mi piaccia difendermi ‘basso’, quella mi sembrava l'unica scelta anche se rimanere dietro ad aspettare mi fa schifo”. Così Ivan Juric parla al termine di Sassuolo-Verona, finita 3-3.

Juric ha concluso: “Il Verona può pagare più di altri la poca 'profondità' della rosa? La verità è che alcuni ragazzi in questo periodo hanno avuto problemi fisici e non sono riusciti ad allenarsi con la squadra. Alcuni hanno fatto tutta la preparazione, altri, invece, come Gunter, hanno fatto solo una settimana di allenamenti. Se penso all'Europa? In questo momento siamo molto, molto vicini al nostro obiettivo della salvezza. A me spiace ci sia stato lo stop del campionato, perché stavamo veramente bene come squadra. Ora vediamo come riusciremo a presentarci mercoledì con il Parma, ma daremo senz’altro il massimo”.
 
  • Penzo11

    il 29/06/2020 alle 23:04 “Vabbè, Io Ho Giocato”
    Non so Voi
     
  • Serhellas

    il 29/06/2020 alle 18:44 “Ma Dai”
    Certo che dar dei scadenti a Badu e Adjiapingpong vuol dire che nn ci siamo.
     
  • Riccardo

    il 29/06/2020 alle 14:37 “è Vero”
    Badu non è il responsabile della mancata vittoria, però che sia scarso è vero. magari è solo sfortunato e deve ancora riprendersi, però è palese la sua difficoltà. Adja è giovane, ha fisico, una bella chioma. ottimo per un reality
     
  • Balacherugola

    il 29/06/2020 alle 11:56 “Badu”
    Non c'entra niente Badu, se per 20 minuti rinunci totalmente ad accorciare fino a farli arrivare a calciare dal limite dell'area ripetutatmente e costantemente il goal lo prendi. Era chiarissimo che avrebbero pareggiato... Nei 20 minuti finali (dopo che letteramente ogni singolo giocatore del verona rinunciava ad accorciare lasciando tutto il campo a loro fino alla nostra area) e svariati miracoli di silvestri, rogerio ha segnato al 97 e siccome c'era Badu in quella circostanza allora il tifoso medio che a calcio non ha mai giocato dice che Badu è scarso.... Non osservando tutta la rosa del verona ha fatto la stessa cosa per ben 20 minuti.. Fino al 97 miracolati.. Poi hanno giustamente pareggiato
     
  • Oscar

    il 29/06/2020 alle 09:54 “Ricordo Però”
    Che ogni volta che c è Badu di mezzo è un gol subito e ora c'è lo possiamo permettere, ma se avessimo qualche punto in meno... Cmq ok così è sempre forza Hellas
     
  • Riccardo

    il 29/06/2020 alle 07:49 “Io Invece Concordo”
    l'hellas è un'ottima squadra se è al top della condizione. cmq è vero badu adja sono scarsotti. ma siamo il Verona, non il Real Madrid e qualche broccolotto in rosa ci sta. sarebbe meglio tenersi quelli buono ma el strassaròl nol ghe sente
     
  • Penzo11

    il 28/06/2020 alle 23:16 “Il Problema Non Sono Gli Allenamenti”
    Ma gente scadente, tipo Badu e Adjiapingpong