IVAN JURIC

"Salvezza anche nel 2021
far di più non si può"

29/07/2020 22:35

L'ulteriore commento del mister del Verona, Ivan Juric, al termine del match vinto 3-0 con la Spal. L'allenatore parla della prossima sfida contro il Genoa: "Anche là andremo a fare la nostra gara. Loro hanno bisogno di punti salvezza, ma noi ci giochiamo una posizione di partenza più favorevole per la prossima Coppa Italia".

Sulla prossima stagione: "Col presidente e con il ds la stiamo già pianificando. Perderemo tanti giocatori, ma proveremo a rimpiazzarli con altrettanti importanti pedine. Ripartiremo quasi da zero. Obiettivo Europa League nel 2020/21? Il Verona deve pensare a salvarsi. La salvezza sarà tanta roba anche l'anno prossimo. Difficile che il Verona possa fare di più di ciò che ha fatto in questo Campionato. Davanti a noi ci saranno squadre con un budget molto più grande rispetto al nostro".

A.F.


 
  • Franco

    il 30/07/2020 alle 12:16 “Proprio Da Zero No”
    Fa benissimo il Mister a parlare di salvezza sin da subito però credo l'anno prossimo non si partirà esattamente da zero. Silvestri, Empereur, Kumbulla (fino a che non viene venduto è nostro) Gunther, Faraoni, Lazovic, Veloso, Zaccagni, Di Carmine (+ Borini, Verre?) sono tutti giocatori di nostra proprietà, sono validissimi e anche abbastanza giovani. Questo mi pare sufficiente per poter dire che non partiamo di certo da zero. Ad ogni modo fa bene il Mister a parlare così.
     
  • Oscar

    il 30/07/2020 alle 11:05 “Zitti E Pedalare”
    Come fatto in questo campionato, il prox sarà duro come questo con la differenza che ora abbiamo ancora la bocca dolce... Ma mi fido di juric
     
  • Papo

    il 30/07/2020 alle 09:55 “Basso Profilo”
    credo che sia più una mossa di Juric per non creare grosse aspettative e lavorare meglio...chiaro che ci saranno cessioni importanti ma avremo anche la possibilità di mettere sotto contratto giocatori con profili di partenza migliori dello scorso anno sempre restando su cifre da budget Hellas come possono essere livaja , Martella, Donati del lecce, ninkovic e forse un top player come Iturbe kalinic o il sogno mandzukic
     
  • Alessio

    il 30/07/2020 alle 08:16 “Caramehellas4”
    credo che rinnovare il contratto a Juric per 3 anni sia un progetto.... poi se vogliamo lamenentarci a prescindere va bene...
     
  • Caramhellas4

    il 30/07/2020 alle 07:02 “Consolidamento”
    “Perderemo tanti giocatori”....nemmeno le cessioni eccellenti basteranno, ogni anno una roulette russa. Nessun progetto con questa società da Lega Pro.
     
  • Paolo

    il 29/07/2020 alle 22:56 “Integrazione”
    Aggiungo giusto per la precisione che nelle interviste post-partita (Sky ecc.) Juric ha ringraziato la società, ha ribadito che il presidente ha dato la disponibilità per crescere e ha definito Tony D’Amico "fantastico".