BASKET A2

Ecco Caroti: "Porto
freschezza e intensità"

07/09/2020 17:20

Presentazione ufficiale per Lorenzo Caroti, playmaker della Tezenis Verona; lunedì mattina l’atleta gialloblù ha incontrato i media nella sede di Avelia, sponsor della Scaligera Basket. Ad aprire l’incontro è stato Andrea Colognese, in rappresentanza di Avelia, che ha commentato: “Questo è uno dei primi eventi di presentazione di un giocatore in esterna post Covid, per questo, per noi, è motivo di onore e orgoglio. Avelia, sicuramente, crede molto nello sport del territorio motivo per cui anche quest’anno siamo qui a sancire la partnership con Scaligera Basket”.

Ad entrare nel dettaglio della presentazione è stato Alessandro Giuliani, General Manager della Tezenis Verona. “Lorenzo è un giocatore che aveva offerte dalla massima categoria. Dal momento che abbiamo iniziato a parlare sia con lui che con l’agente, siamo riusciti a trovare velocemente l’accordo perché da entrambe le parti c’era la volontà di chiudere la trattativa. Coach Diana ha chiesto a Lorenzo determinate cose spiegandogli quello che lui e la società stavano cercando. Ci dà freschezza, brio, intensità; può giocare sia al posto di Giovanni Tomassini sia al suo fianco. E’ il tipico giocatore che in ogni categoria che gioca riesce ad esprimersi al meglio”.

Infine la parola è passata a Caroti: “Sono molto contento di essere un giocatore della Tezenis Verona. E’ una sfida diversa rispetto a quelle che ho intrapreso negli altri anni, perché avrò un ruolo diverso. Partirò dalla panchina e cercherò di portare il mio mattoncino non solo ogni domenica ma anche in ogni allenamento, con freschezza ed intensità perché penso siano le cose che mi riescono meglio. La squadra penso possa fare un ottimo campionato, abbiamo giocatori di livello dai quali sono convinto di poter imparare tanto. L’allenatore è stato molto chiaro con me; mi piace il suo modo di allenare perché ti lascia molto libero, ti dà fiducia, ti lascia esprimere al meglio in campo. Sono molto contento della scelta che ho fatto”.


 
Nessun commento per questo articolo.