IL MISTER DEL LEGNAGO A FINE MATCH

Bagatti: Pari giusto,
mi ritengo soddisfatto

07/10/2020 23:42

"Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Loro sono una squadra molto fisica che giocava molto sulle seconde palle. Andavano a cercare la punta con una palla lunga e noi abbiam pagato un po' sotto l'aspetto fisico. Sono venuti a prenderci alti e noi potevamo fare meglio in fase di palleggio. Alla fine però non abbiamo rischiato niente ed abbiamo costruito pure qualche occasione favorevole per passare in vantaggio. Il pareggio comunque è il risultato più giusto". Così il mister del Legnago, Massimo Bagatti, alla fine del match pareggiato 0-0 contro la Virtus Verona. Prosegue l'allenatore biancoazzurro: "Mi ritengo molto soddisfatto di ciò che ha fatto vedere la squadra. Ha mostrato un grande atteggiamento. Non dovevamo mettere la partita sui binari della guerra e della fisicità ed invece ci siamo subito adeguati a ciò che stava avvenendo in campo. Ci siamo adeguati alla partita e l'abbiamo fatto con il giusto piglio, giusto atteggiamento e giusto spirito".

Sul prossimo match contro la Triestina: "Sarà una partita diversa e difficile. Loro sono molto bravi nel palleggio ed hanno grande qualità. Dovremo essere bravi. L'importante è crescere nell'atteggiamento, nel gioco e crescere più che altro nella convinzione che il Legnago può stare benissimo in questa categoria".

A.F.


 
Nessun commento per questo articolo.